]> CRG : CAMPIONATO DEL MONDO OK E JUNIOR UN PO’ AMARO PER CRG

CRG-2013.jpg

CAMPIONATO DEL MONDO OK E JUNIOR UN PO’ AMARO PER CRG
Per i colori CRG Poteva andare decisamente meglio il Campionato del Mondo OK e OK-Junior in Inghilterra. In OK il miglior pilota CRG è stato il tedesco Hannes Janker, in OK-Junior il brasiliano Gabriel Bortoleto. I titoli iridati sono stati preda dei piloti inglesi, la OK per Keirle, la OK-Junior per Patterson.

Le aspettative di CRG erano state decisamente migliori di come poi si è rivelata la realtà nelle Finali del Campionato del Mondo OK e OK-Junior in Inghilterra sul Circuito PF International, Brandon.

Le premesse delle prove di qualificazione avevano offerto all’inizio del weekend una serie di prestazioni molto incoraggianti, ma le manches di sabato e domenica mattina prima delle Finali hanno tarpato le ali a diversi dei piloti CRG, fra incidenti e sfortune varie.

UN INFORTUNIO BLOCCA CAMPONESCHI PRIMA DELLA FINALE

Due fra i maggiori protagonisti della OK non hanno potuto prendere la partenza in Finale nella categoria maggiore, ovvero Flavio Camponeschi bloccato da un infortunio alle costole per un incidente nell’ultima manche di domenica mattina dopo una serie di buone prestazioni, e Dennis Hauger a causa di un tempo di qualificazione non brillante nelle prove che gli ha complicato la risalita in classifica conclusa con il 43mo posto dopo le manches. Per il pilota norvegese si è trattato di un addio un po’ malinconico dal karting internazionale, Hauger il prossimo anno passerà direttamente alle auto con il Red Bull Junior Team nella F4 inglese. Per Hauger ci sarà comunque un ultimo impegno in questa stagione, sempre con CRG nella gara Endurance karting della 24 Ore di Le Mans il prossimo 1° ottobre.

IN OK HANNES JANKER IL MIGLIORE FRA I PILOTI CRG

A difendere i colori CRG ci hanno pensato soprattutto il tedesco Hannes Janker, settimo assoluto, e i due inglesi Louie Westover e Callum Bradshaw, rispettivamente al nono e undicesimo posto, con Bradshaw che non è stato in grado di capitalizzare il miglior tempo assoluto fatto registrare in prova. In Finale Janker ha comunque recuperato ben otto posizioni dalla griglia di partenza dovuta alla classifica delle manches, otto posizioni le ha recuperate Westover, nove posizioni Bradshaw.

Una buona gara è stata disputata anche da Michael Rosina, rientrato fra i finalisti e poi 23mo sul traguardo dalla 34ma posizione di partenza. In Finale è stato costretto al ritiro il tedesco Luca Maish di CRG TB Racing.

Il successo nel Campionato del Mondo OK a PFI è andato all’inglese Danny Keirle, su Zanardi-Iame con il telaio prodotto da CRG.

CRG-2013.jpg

NELLA OK-JUNIOR A GABRIEL BORTOLETO SFUMA IL PODIO

Nella OK-Junior per CRG le speranze di ben figurare erano riposte soprattutto nel giovane brasiliano Gabriel Bortoleto, settimo tempo assoluto in qualifica e sesto dopo le manches. In Finale Bortoleto si è inserito nelle prime posizioni andando ad occupare anche il quarto posto con ambizioni da podio, alla fine però ha perso contatto con i primi ed ha concluso settimo. Buoni comunque anche i risultati ottenuti da Donar Munding, 14mo in Finale, e da Ayrton Fontecha Martinez, 16mo in rimonta dalla 32ma posizione delle manches. Fra i mancati finalisti CRG, sono da ricordare soprattutto il finlandese Rasmus Joutsimies, Kas Haverkort di CRG Keijzer Racing, Hugo Sasse di CRG TB Racing Team e Javier Sagrera, che per poco non sono riusciti a qualificarsi per la Finale.

La vittoria nel Campionato del Mondo OK-Junior è andata ad un altro giovane inglese, Dexter Patterson.

Con l’ultima prova CIK-FIA 2017 a PF International, nella stagione internazionale appena conclusa CRG vanta i due trionfi nel Campionato del Mondo KZ e nel Campionato Europeo KZ con Paolo De Conto su CRG-Tm, e il titolo di Vice Campione nell’International KZ2 Super Cup con lo svedese Benjamin Tornqvist Persson di CRG Holland.

Tutti i risultati nel sito www.cikfia.com e www.wskarting.it

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
24 Settembre 2017

Nelle foto: 1) Hannes Janker, CRG-Parilla, OK; 2) Gabriel Bortoleto, CRG-Parilla, OK-Junior.
Ph. CRG Press.