]> CRG : CRG A LA CONCA PER LA WSK SUPER MASTER SERIES

CRG-2013.jpg

CRG A LA CONCA PER LA WSK SUPER MASTER SERIES
La terza prova della WSK Super Master Series al Circuito Internazionale La Conca nel weekend di inizio aprile. La squadra ufficiale CRG si presenta protagonista in tutte le categorie.

Sul Circuito Internazionale La Conca di Muro Leccese nel fine settimana dal 1. al 3 aprile è il momento della terza prova della WSK Super Master Series, dove la squadra ufficiale CRG con i suoi piloti si presenta fra i maggiori protagonisti dell’evento e leader di classifica in OK con Pedro Hiltbrand.

IN OK HILTBRAND GUIDA LA CLASSIFICA

Fra le categorie impegnate in questo inizio di campionato della WSK Super Master Series, i piloti CRG si stanno particolarmente distinguendo nella nuova classe internazionale OK. Al di là dei risultati finali che avrebbero potuto essere migliori se non fossero capitati incidenti come nella scorsa gara di Sarno, la competitività del comparto tecnico con il telaio CRG e il motore Parilla è decisamente vincente, così come la velocità di piloti con lo spagnolo Pedro Hiltbrand, attuale leader di classifica grazie a due vittorie nelle Prefinali di Castelletto e Sarno e un secondo e terzo posto nelle due Finali relative, ma anche con Felice Tiene, l’inglese Tom Joyner con il telaio Zanardi vicinissimo alla vittoria di Sarno, il finlandese Paavo Tonteri e il tedesco Hannes Janker. L’obiettivo a La Conca è consolidare la prima posizione in classifica e soprattutto ottenere ulteriori posizioni di prestigio, alla portata di tutti i piloti CRG.
Nella categoria OK è in gara anche il Team olandese CRG Keijzer Racing con Richard Verschoor, Ido Cohen e Alexander Gaal.

PRONTI ALL’ATTACCO ANCHE IN KZ E KZ2

Anche in KZ si sta rivelando avvincente la battaglia per il successo con i piloti CRG in prima linea. A ottenere i migliori risultati per i colori CRG per ora è stato Paolo De Conto, su CRG-Maxter, terzo in classifica di campionato dopo la vittoria in Prefinale e il terzo posto in Finale a Castelletto, e il terzo posto in Prefinale e Finale a Sarno. Fra i migliori anche Flavio Camponeschi, su CRG-Parilla, sesto in classifica. Un po’ indietro ma in recupero è il finlandese Simo Puhakka, così come di nuovo competitivo si sta rivelando il Campione del Mondo in carica Jorrit Pex con CRG Holland.

In KZ2 la classifica della categoria cadetta è guidata da Giacomo Pollini su CRG-Tm del team Renda Motorsport, seguito da Stan Pex di CRG Holland. A La Conca è attesa anche la prova del pilota di casa Luigi Musio su CRG-Tm del Team Palmisano, e di Fabrizio Rosati su CRG-Maxter dopo un inizio un po’ sfortunato.

GIOVANI IN CRESCITA IN OK JUNIOR

In OK Junior la competitività del norvegese della CRG Dennis Hauger, alla sua prima stagione in questa categoria dopo il passaggio dalla Mini, si sta rivelando sempre più incisiva. L’obiettivo in questa categoria giovanile per i piloti CRG è recuperare posizioni in classifica. A La Conca insieme a Hauger è di scena anche l’inglese Teddy Wilson, il francese Pierre-Louis Chovet dopo l’esordio nel recente Trofeo Margutti e il canadese Antonio Serravalle quest’ultimo in gara con CRG Holland.

BIZZOTTO, CAMPLESE E MALLET NELLA TOP TEN DELLA MINI

Nella 60 Mini “l’armata” dei piloti CRG è pronta a farsi valere con i team privati. Nelle migliori posizioni di classifica si sono inseriti Leonardo Bizzotto con il Team Morsicani, terzo in campionato, Riccardo Camplese e Evann Mallet del Team Gamoto rispettivamente in nona e decima posizione.

PROGRAMMA

Venerdì 1 aprile: ore 14.40 prove cronometrate OKJ, OK, KZ-KZ2; ore 16.45 manches OKJ.
Sabato 2 aprile: ore 10.25 prove cronometrate 60 Mini; ore 11.00 manches.
Domenica 3 aprile: ore 10.25 manches 60 Mini; ore 11.00 Prefinali; ore 14.00 Finale OK; ore 14.30 Finale OK Junior; ore 15.00 Finale 60 Mini; ore 15.30 Finale KZ-KZ2.

Sul sito www.wsk.it Live Timing, Live Streaming e tutti i risultati.

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
31 marzo 2016

Nella foto: Pedro Hiltbrand, OK. Ph. CRG Press