]> CRG : CRG A LONATO SBANCA IL DKM

CRG-2013.jpg

CRG A LONATO SBANCA IL DKM
Nell’ultima prova del DKM a Lonato, CRG conquista tre titoli con Jorrit Pex campione in KZ2, Dennis Hauger campione nella OK, Kas Haverkort campione nella OK-Junior.

Il Campionato Tedesco DKM ha visto ancora una volta i colori CRG prevalere su tutti con un risultato di grande spessore nell’ultima prova disputata al South Garda Karting di Lonato, che ha sancito la vittoria di Jorrit Pex in KZ2, Dennis Hauger nella OK e Kas Haverkort nella OK-Junior.

La gara di Lonato, all’esordio nel Campionato DKM con ben 170 piloti in pista, è stata piuttosto difficile per le condizioni meteo avverse, ma la competitività dei piloti CRG è stata notevole in tutte le categorie.

IN KZ2 LA SESTA VOLTA DI JORRIT PEX

In KZ2 Jorrit Pex su CRG-Tm si è preso la soddisfazione di aggiudicarsi per la sesta volta il titolo DKM, dopo averlo già vinto nei quattro anni consecutivi dal 2011 al 2014 e poi nel 2016. A Lonato il pilota olandese di CRG Holland si è subito inserito fra i migliori fin dalle prove ufficiali e nelle manches, per concludere con la terza posizione in Gara-1 e assicurarsi in anticipo la conquista del titolo. In Gara-2 Jorrit Pex si è piazzato settimo ma con il Campionato già nelle sue mani.

Questo il commento di Jorrit Pex: “E’ la mia sesta vittoria nel Campionato DKM. Per me è stata una buona stagione. In otto gare su dieci sono sempre stato nella top 3, con tre vittorie nei due appuntamenti di Wackersdorf. Il livello della competizione nel DKM anche quest’anno è molto buono, l’organizzazione ottima, ci sono stati molti piloti e mi sono piaciuti i circuiti su cui abbiamo gareggiato. Quando il livello è alto ovviamente fa ancora più piacere vincere. Per il DKM è stata la prima volta a Lonato ed è stato molto bello vedere quanto alta sia stata la partecipazione. L’anno prossimo a Lonato ci sarà la prima gara della stagione del DKM e credo proprio che avremo il pieno di piloti. Tutto molto bello.”

CRG-2013.jpg

Fra i migliori in KZ2 con CRG anche Stan Pex, fratello minore di Jorrit, che ha concluso il Campionato in terza posizione, e Fabian Federer di SRP Racing Team, quarto in Campionato. Flavio Camponeschi non ha potuto prendere parte a quest’ultima prova di Lonato per i postumi dell’incidente avuto nel recente Campionato del Mondo in Inghilterra, concludendo nel DKM al quinto posto. Insomma quattro piloti CRG nelle prime 5 posizioni.

Fra i giovani piloti CRG si sta rivelando sempre più competitivo Alessandro Giardelli, anche in questa occasione fra i più veloci, con il settimo tempo in prova e il sesto posto dopo le manches. Le vittorie nelle due finali dell’ultima prova di Lonato sono andate a Jeremy Iglesias, che ha concluso al secondo posto in Campionato, e a Matteo Zanchi.

DENNIS HAUGER CAMPIONE ANCHE NELLA OK

Nella categoria OK, il norvegese Dennis Hauger su CRG-Iame ha concluso nel migliore dei modi la sua felice esperienza in karting prima di passare dal prossimo anno in automobilismo. A Lonato Hauger è riuscito ad aggiudicarsi il Campionato con la vittoria ottenuta in Gara-1 dopo una gara dove non sono mancati vari colpi di scena, e bissare così il titolo del DKM conquistato lo scorso anno nella OK-Junior. Con la vittoria in Gara-1 Hauger si è assicurato la matematica certezza del titolo sul suo avversario più diretto, David Schumacher, salendo poi sul podio anche in Gara-2 con il quinto posto. In questa stagione nel DKM Hauger con CRG ha collezionato cinque vittorie, una a Kerpen, tre nelle due prove di Wackersdorf e l’ultima a Lonato.

Fra i piloti CRG in evidenza a Lonato anche Kilian Meyer con il settimo posto in Gara-1 al rientro nelle competizioni dopo il suo infortunio al polso, e Tim Troger e Michael Rosina nella top-ten di Gara-2 rispettivamente con la nona e decima posizione.

CRG-2013.jpg

Il commento di Dennis Hauger: “Questa probabilmente è stata la mia ultima gara in karting e per questo sono un po’ triste. Mi mancherà il mio team, tutti mi hanno aiutato molto in questi due anni trascorsi in CRG, abbiamo lavorato bene insieme. Mi mancheranno, ma devo guardare avanti, alle macchine. Sarà molto eccitante. Ora mi focalizzerò sul prossimo anno e cercherò di fare del mio meglio anche li. Spero di ottenere buoni risultati. Nel DKM sono stato il pilota più giovane a vincere la Junior ed ora il più giovane a vincere la Senior. Sono stati due ottimi anni con CRG. Il DKM per me è stato un campionato veramente molto buono, solo l’ultima finale non è andata come speravo. Il prossimo anno mi aspettano le corse in auto, vedremo come andrà. Questa è stata probabilmente la mia ultima gara in karting, mi allenerò ancora sui kart ma non so se farò altre gare.”

BEL SUCCESSO DI HAVERKORT NELLA OK-JUNIOR

Nella OK-Junior CRG ha conquistato una bella doppietta in Campionato grazie al successo dell’olandese Kas Haverkort su CRG-Iame di CRG Keijzer Racing e il secondo posto del tedesco Hugo Sasse su CRG-Iame di CRG TB Racing Team, con una classifica finale nelle prime 10 posizioni del Campionato che fra CRG e Zanardi occupa ben 8 telai costruiti dal Gruppo CRG.
A Lonato Haverkort si è presentato con un solo punto di vantaggio su Sasse, ma già con il quinto posto ottenuto nella prima finale ha potuto già raggiungere l’obiettivo della conquista del titolo visto che qui Sasse non è riuscito a far meglio del nono posto. In Gara-1 la vittoria è andata al francese Hadrien David su Zanardi-Iame, in Gara-2 ha vinto lo svizzero Leandro Anderruti su Maranello-TM, con Haverkort piazzato al secondo posto, Sasse settimo, Donar Nils Mundin su Kalì-Kart ottavo, David nono.

In Campionato Haverkort ha ottenuto una vittoria a Kerpen e due vittorie nella seconda prova di Wackersdorf. “E’ stata una grande vittoria – ha detto un felicissimo Kas Haverkort dopo il suo successo nella Junior - Lonato è un bel circuito e mi sono subito trovato a mio agio. E’ stato bellissimo vincere il campionato. Voglio ringraziare I miei sponsor, il mio team CRG Keijzer Racing, CRG, mia mamma e papà e tutta le persone che mi hanno supportato.”

DOPPIETTA DI BOS NELLA KZ2 KART CUP

Nella KZ2 Kart Cup una clamorosa doppietta nel DKM di Lonato l’ha ottenuta il pilota olandese Jeroen Bos su CRG-TM di CRG Holland, con due superbe vittorie nelle due finali che lo hanno proiettato al terzo posto in Campionato. Qui il titolo è andato all’austriaco David Detmers che con due secondi posti in classifica è andato a scavalcare Julian Muller.

Fra i migliori piloti CRG a Lonato anche il francese Emilien Denner, su Kalì-Kart-TM, alla sua prima esperienza sul bagnato con un ottimo terzo posto in Gara-1 e poi un quarto posto in Gara-2 al termine di una gara molto difficile per la pioggia.

Tutte le classifiche nei siti www.kart-dm.de e www.southgardakarting.it.

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
24 Ottobre 2017

Nelle foto: 1) CRG Racing Team, DKM Lonato; 2) Da sinistra, Jorrit Pex KZ2, Dennis Hauger OK, Kas Haverkort OK-Junior; 3) Podio OK, vincitore Dennis Hauger. Ph. CRG Press.