]> CRG : CRG, BUON ESORDIO DI STAGIONE ALLA WINTER CUP

CRG-2013.jpg

Tiene e Hiltbrand autori di una spettacolare Finale in KF2 ottengono il secondo e terzo gradino del podio. CRG sul podio anche in KZ2 con Andrea Dalè. Lennox tamponato in Finale ottiene comunque un buon 8. posto. Forè conclude 10.mo.

Lonato del Garda (Brescia, Italia). Ottimo esordio di stagione quello della squadra ufficiale CRG per il primo impegno del 2014 alla 19.ma Winter Cup di Lonato, dove già si è evidenziata la competitività del comparto tecnico di telaio e motori e di tutti i piloti del team.

Quest’anno la Winter Cup è tornata a fare da “apripista” alla stagione agonistica, e questa prima uscita era molto attesa per un primo riscontro dopo i successi internazionali dello scorso anno. Le soddisfazioni sono subito arrivate fin dall’inizio del weekend di Lonato, dove i telai CRG sia in KZ con il motore Maxter by Tec-Sav che in KF con i motori TM di GFR e Galiffa, si sono rivelati particolarmente competitivi e fra i maggiori protagonisti dell’evento.

SPETTACOLARE DOPPIO PODIO IN KF2. Le maggiori soddisfazioni - per quanto riguarda i risultati finali - sono arrivate nella categoria KF2, con Felice Tiene e il giovane spagnolo Pedro Hiltbrand mattatori della categoria con il motore TM di GFR, fino a conquistare ambedue il podio con un ottimo secondo e terzo posto.

CRG-2013.jpg

CRG-2013.jpg

Eccellente la prestazione di Felice Tiene, miglior tempo in prova nel suo gruppo, primo assoluto dopo le manches, quinto in Prefinale e poi autore di una Finale superba fino a contendere la vittoria a Alessio Lorandi che era riuscito a guadagnare terreno nella prima parte della gara.

Assolutamente spettacolare la prestazione della new-entry Pedro Hiltbrand, che dalla 22.ma posizione dello schieramento di partenza, è stato capace di rimontare fino ad un incredibile terzo posto finale!

Piuttosto sfortunato invece Dionisios Marcu, autore di un buon debutto in KF2, ma costretto al ritiro in Finale per incidente al primo giro dopo essersi fatto valere fin dalle prove con il 10.mo tempo assoluto.

CRG-2013.jpg

OTTIME PRESTAZIONI DI LENNOX IN KZ2. In KZ2 Jordon Lennox-Lamb ha fatto vedere ottime cose con il suo CRG-Maxter, costretto a continue rimonte per essersi visto annullare il secondo tempo in prova per un sottopeso di 100 grammi. Nonostante questo inconveniente, il pilota inglese è riuscito a qualificarsi per la fase finale, risalendo poi fino a metà schieramento per la Finale. Nella gara conclusiva un tamponamento gli ha fatto perdere tempo prezioso, ma alla fine ha recuperato e si è piazzato ottavo, con ottimi tempi sul giro.

Davide Forè con il team DTK ha concluso al 10.mo posto dopo essere stato il più veloce nelle prove del suo gruppo. Lo spagnolo Alex Palou, alle sue prime esperienze in KZ2, si è piazzato invece 17.mo in Prefinale e 16.mo in Finale.

Non è andata bene a Fabian Federer, autore di ottimi tempi in prova ma poi nelle manche si è fatto prendere dal nervosismo rimediando una squalifica per una reazione dopo essere stato coinvolto in un incidente.

A tenere alto il blasone CRG è stato l’ex pilota ufficiale Andrea Dalè, su CRG-TM, che ha dominato la scena fin dalle prove, vincendo anche la Prefinale per terminare poi sul podio al terzo posto in Finale.

CRG-2013.jpg

In KF3 positivo il debutto dello spagnolo Eliseo Martinez, vincitore lo scorso anno nella 60 Mini della WSK Euro Series e Master Series. Martinez ha disputato una buona serie di gare ma qualche toccata con gli avversari lo ha penalizzato sul risultato soprattutto in Prefinale, da dove ha poi recuperato concludendo la Finale in 14.mo posizione. Non è riuscito invece a qualificarsi per la fase finale il giovane inglese Archie Tillett, costretto a disputare il repechage dove si è classificato al 14.mo posto senza riuscire a rientrare fra i primi 6 per l’accesso alla fase finale.

LE INTERVISTE

Euan Jeffery, team manager CRG: “La prima uscita dell’anno è stata buona sotto diversi aspetti. Abbiamo provato molto materiale nuovo, in particolare siamo contenti per il buon sviluppo in KF Junior. In KZ siamo stati sfortunati con Lennox nelle qualifiche, altrimenti il nostro pilota sarebbe partito davanti nelle manches e avrebbe avuto molta più possibilità di ben figurare nella fase finale. Anche Alex Palou ha fatto vedere una buona competitività. In KF abbiamo dimostrato di essere ancora una volta davanti con tutti i nostri piloti. Anche Dionisios ha ottenuto ottimi tempi specialmente nella prima parte del weekend, poi in Finale è stato fermato da un incidente. Felice Tiene e Pedro Hiltbrand hanno disputato belle gare meritandosi il podio, ci è mancato molto poco per puntare alla vittoria. In conclusione la stagione è iniziata con il piede giusto. Ora andiamo a La Conca per il doppio impegno nella WSK Champions Cup, dove saremo presenti in KF e KF Junior.”

Felice Tiene: “In Prefinale e anche all’inizio della Finale ho avuto qualche piccolo problema nel motore. Quando sono riuscito a sistemare l’inconveniente, ho iniziato a rimontare le posizioni ma ormai era troppo tardi per cercare la vittoria. Negli ultimi giri ho girato più forte, ma ho preferito non rischiare e accontentarmi del secondo posto.”

Pedro Hiltbrand: “Sono molto contento per come è andata la mia prima gara con CRG. E’ stata una bella finale perché partivo abbastanza indietro, ma ero talmente veloce che alla fine non ho avuto difficoltà ad arrivare fino al terzo posto. Ringrazio tutto il team perché ha fatto un grande lavoro. Sono molto fiducioso per le mie prossime gare.”

Tutti i risultati nel sito www.southgardakarting.it e www.kartcrg.com.

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
23 febbraio 2014

Nelle foto: 1) CRG Racing Team, da sinistra Forè, Palou, Tiene, Hiltbrand, Lennox, Marcu, Martinez, Tillett. 2) Tiene e Hiltbrand in KF2; 3) Tiene e Hiltbrand sul podio della Winter Cup; 4) Lennox in KZ2; 5) Eliseo Martinez in KF3 (Ph. CRG Press).