]> CRG : CRG CAMPIONE DEL MONDO CON DE CONTO

CRG-2013.jpg

GRANDE CRG CON DE CONTO, A WACKERSDORF VINTO IL 40° CAMPIONATO DEL MONDO
Nella prova del Campionato del Mondo in Germania Paolo De Conto su CRG-Tm conquista per la seconda volta consecutiva il titolo iridato in KZ, 40° per CRG. CRG sfiora l’en-plein in KZ2 con Benjamin Tornqvist Persson nell’International Super Cup.

Il Campionato del Mondo CIK-FIA di KZ a Wackersdorf si è concluso con un altro grande successo di CRG, il 40mo della sua storia, e di Paolo De Conto, al suo secondo titolo iridato consecutivo dopo quello vinto lo scorso anno in Svezia, vinti su CRG-Tm.

Per la verità per poco CRG anche in Germania era a un passo dal realizzare un’altra clamorosa doppietta iridata, come accadde per l’appunto lo scorso anno in Svezia, con Paolo De Conto campione del mondo 2016 in KZ e Pedro Hiltbrand nella stessa prova vincitore con CRG dell’International KZ2 Super Cup. Questa volta a Wackersdorf in Germania era a portata di mano un’altra doppietta in KZ2 con lo svedese Benjamin Tornqvist Persson, in testa in Finale fino all’ultima curva, ma in questo caso il pilota di CRG Holland ha dovuto accontentarsi del secondo posto in un arrivo in volata alle spalle di Alex Irlando.

Per CRG rimane la consapevolezza di essere stati competitivi per la vittoria in tutte e due le categorie. E’ stata solamente una questione di centimetri in KZ2, mentre in KZ Paolo De Conto ha sbaragliato la concorrenza dopo una rimonta dal 14mo posto in prova e il quarto posto dopo le manches. Suo quindi con merito anche questo Campionato del Mondo KZ dopo aver conquistato lo scorso 30 luglio a Kristianstad anche il Campionato Europeo KZ. Grande Paolo De Conto! Nella sua carriera già due volte Campione del Mondo e tre volte Campione Europeo.

CRG-2013.jpg

In bella evidenza a Wackersdorf in KZ si è posto anche Jorrit Pex, in grande rimonta conclusa con il quarto posto dopo aver assaporato il podio per diversi giri, e grande gara anche di Stan Pex conclusa con l’ottavo posto dopo un incidente capitato nell’ultima manche di domenica mattina che lo ha penalizzato sulla griglia di partenza della finale. Bene anche Andrea Dalè (Nuova 3M) con il 13mo posto, mentre Flavio Camponeschi ha perso alcune posizioni terminando 16mo. Ottima anche la prova di Alessandro Giardelli, bel combattente al suo primo anno in questa categoria, ha concluso il Campionato del Mondo in 21ma posizione. Positiva anche la prova del pilota di Macao Wing Chung Chang, 24mo. Fabian Federer (SRP), sempre fra i maggiori protagonisti, si è dovuto arrendere in Finale al primo giro per un incidente con Lammers.

CRG-2013.jpg

In KZ2, dopo il secondo posto di Benjamin Tornqvist Persson, nella top-ten per CRG si è inserito Fabrizio Rosati (SRP) con il 10mo posto. L’olandese Dylan Davies di CRG Keijzer Racing si è piazzato 14mo, Joey Hanssen di CRG Holland 14mo, gli altri olandesi Kay Van Berlo (CRG Keijzer) 22mo e Max Tubben (CRG Holland) 23mo per una penalizzazione. Un po’ sfortunati i due piloti tedeschi di CRG TB Racing Team Dominik Schmidt e Moritz Horn che hanno concluso rispettivamente al 30mo e 31mo posto. Non sono riusciti a qualificarsi per la Finale i due piloti spagnoli Gerard Cebrian Ariza e Enrico Prosperi, oltre al francese Emilien Denner su Kalì Kart.

Questo il commento di Paolo De Conto, ovviamente felicissimo dopo la sua vittoria in KZ: “Questo mio secondo titolo del Campionato del Mondo in KZ è maturato diversamente rispetto allo scorso anno. Nel 2016 feci la pole position e vinsi le manches. Questa volta invece ho realizzato un tempo non buon in prova e nelle manches sono sempre partito in quarta fila. Per recuperare ho dovuto prendere sempre dei rischi, ma sono riuscito a piazzarmi in seconda fila per la Finale, una posizione che mi ha permesso di entrare in gioco per la vittoria. Abbiamo fatto un grandissimo lavoro. Voglio ringraziare tutta la CRG, a partire da Giancarlo Tinini e tutta la famiglia, tutti i ragazzi in azienda, il mio meccanico Omar che ha fatto un lavoro straordinario, e infine la mia famiglia e tutti i miei amici. E’ stata una vittoria difficile ma di gruppo, voglio ringraziare la TM in particolare, per il gran lavoro che ha fatto e che ci ha permesso di stare sempre davanti a tutti per conquistare la vittoria. Quest’anno per me e CRG è arrivata anche la vittoria nel Campionato Europeo KZ, è stata una bellissima stagione, più di così non avrei potuto sperare. Adesso ci concentreremo per la prossima stagione e lavoreremo per ripetere altri bei risultati con CRG.”

Tutti i risultati nel sito www.cikfia.com e www.wskarting.it

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
10 Settembre 2017

Nelle foto: 1) CRG Racing Team con Paolo De Conto e Benjamin Tornqvist Persson; 2) Paolo De Conto, KZ; 3) Il podio KZ2 con Benjamin Tornqvist Persson (a sinistra).
Ph. CRG Press