]> CRG : CRG CON GAMOTO E HAUGER SUPERSTAR A VAL VIBRATA

CRG-2013.jpg

CRG CON GAMOTO E HAUGER SUPERSTAR A VAL VIBRATA NEL CAMPIONATO ITALIANO
Nella quarta prova del Campionato Italiano Dennis Hauger nella 60 Mini allunga il suo vantaggio nella classifica. Sfortunato nonostante un’ottima competitività Riccardo Longhi in KZ2, ma è ancora leader per i tre scarti obbligatori.

La quarta prova del Campionato Italiano ACI Karting sul Circuito Val Vibrata di Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo) ha visto i piloti CRG grandi attori dell’evento nelle due categorie con maggiore partecipazione, la KZ2 e la 60 Mini, oltre alla KF Junior, con risultati molto positivi anche se condizionati da alcuni incidenti.

HAUGER GRANDE PROTAGONISTA

Nella 60 Mini uno spettacolo eccezionale lo ha offerto il giovane norvegese Dennis Hauger, autore probabilmente del suo migliore weekend della stagione. Hauger, già leader del campionato e in gara su CRG con il team Gamoto, a Val Vibrata è stato perfetto in tutti i frangenti, molto competitivo e determinato fin dalle prove ufficiali con il miglior tempo, poi vincente nelle manches e andato ancora al successo in Gara-1 al termine di un entusiasmante duello con i suoi avversari.

In Gara-2 Hauger è stato ancora protagonista assoluto conquistando il secondo posto, in rimonta dall’ottava posizione per la griglia invertita, in un arrivo in volata che lo ha portato ancora con merito sul podio. Con questo risultato Hauger si conferma candidato numero 1 al titolo italiano, con un vantaggio ancora più evidente in classifica.

CRG-2013.jpg

Sarà l’ultima gara al Circuito di Siena il 30 agosto a decretare la graduatoria finale del Campionato Italiano 2015, in un appuntamento che si annuncia decisivo anche per l’applicazione del punteggio con coefficiente 1,5, così come è avvenuto nella gara di Val Vibrata.

Un buon weekend nella 60 Mini l’hanno concluso anche gli altri piloti CRG, come Mathias Torreggiani, Filippo Pierannunzio, e quelli del team Gamoto Luca Griggs, Suleimane Zanfari, Dan Skocdopole. Con i colori CRG ha debuttato nel Campionato Italiano anche il giovanissimo americano Enzo Riccardo Scionti, che negli Stati Uniti gareggia nella Rotax Micro e nella Cadetti.

CRG-2013.jpg

LONGHI ANCORA LEADER IN KZ2

I piloti CRG hanno dimostrato una fortissima competitività anche in KZ2. Fra questi anche il leader di classifica Riccardo Longhi, su CRG-Tm del team Modena Kart. Longhi è stato però abbastanza sfortunato in questo weekend, nonostante abbia più volte dimostrato una grande competitività. Dopo il sesto tempo in prova e due buoni piazzamenti in quarta e sesta posizione in due manches, nella terza è stato centrato incolpevolmente da due avversari. Con caparbietà Longhi è risalito in gara-1 fino al sesto posto, guadagnando 18 punti in campionato, poi in gara-2 mentre occupava la seconda posizione Longhi è stato ancora una volta tamponato da un avversario quando ancora non era terminato il primo giro.

Un vero peccato, anche se comunque Longhi mantiene la testa della classifica in considerazione dei tre scarti obbligatori. In campionato, con l’applicazione dei tre scarti obbligatori, prima dell’ultimo appuntamento di Siena Longhi resta leader con 110 punti, Torsellini è secondo con 106, Spinelli è terzo con 96.

Fra i migliori con CRG, Mauro Simoni, quinto in gara-1 e quarto in gara-2. Ottimo anche il recupero di Mattia Loddo, dal 18mo posto di gara-1 al 7. di gara-2. A punti sono andati anche Franco Stinchelli, 14mo in gara-1, e Leonardo Fuoco, 13mo in gara-2.

CRG-2013.jpg

BUON RIENTRO DI SHION TSUJIMOTO IN KFJ

Per i colori CRG in KF Junior si è messa in evidenza la giovane giapponese Shion Tsujimoto del team Gamoto, al rientro nel Campionato Italiano. A Val Vibrata Shion è stata spesso a ridosso dei primi, ma è stata anche bersagliata da alcuni contatti di gara che più volte l’hanno costretta a recuperare posizioni. Comunque Shion ha concluso gara-1 in nona posizione e gara-2 in dodicesima. Riccardo Martinello con il team KS Racing si è piazzato 12. in gara-1 e 10. in gara-2, Alessandro Loddo 14. in gara-1, il messicano Sebastian Alvarez con il team Gamoto 17. in gara-1 e 11. in gara-2.

Tutte le classifiche su www.acisportitalia.it.

PROSSIMO APPUNTAMENTO
5^ - 28-30.8.2015 - Circuito di Siena (SI), Valdibiena S.r.l. - Coeff. 1,5

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
12 agosto 2015

Nelle foto: : 1) Dennis Hauger, 60 Mini; 2) Podio 60 Mini Dennis Hauger; 3) Riccardo Longhi, KZ2; 4) Shion Tsujimoto, KFJ.