]> CRG : CRG CONCLUDE IN POSITIVO LA STAGIONE ALLA WSK FINAL CUP

CRG-2013.jpg

Jordon Lennox si conferma velocissimo in KZ2 e su CRG-Maxter e ottiene un buon quinto posto. Felice Tiene protagonista di una bella rimonta in KF, così come Dionisios Marcu. In KFJ bene Alex Quinn, nella Mini podio per Leonardo Marseglia.

Sulla nuovissima pista di Adia Karting Raceway si è conclusa la stagione agonistica 2014 della WSK e anche quella del team ufficiale CRG Racing Team, che ha mandato in archivio un anno ricco di ulteriori emozioni e tanta competitività in tutte le categorie.
.

In attesa di preparare il nuovo anno che in casa CRG già si annuncia interessante per l’arrivo di diverse novità tecniche e una squadra ancor più competitiva, la gara di Adria ha proposto ancora una volta i piloti CRG al centro dell’attenzione, a partire da Jordon Lennox-Lamb in KZ2, protagonista e combattivo come sempre, che sull’asfalto dei 1.302 metri di Adria ha fatto valere come al solito le qualità del telaio CRG e una evoluzione del motore Maxter destinato a regalare altri successi alla casa italiana.

LENNOX VELOCISSIMO IN KZ2

In Finale Lennox ha raccolto un buon 5. posto, dopo aver dimostrato in tutto il weekend un’ottima competitività, con il secondo posto dopo le manches e il terzo posto al termine della Prefinale. Dopo essere scattato molto bene anche in Finale, Lennox ha dovuto cedere qualche posizione nel corso della gara e dal secondo posto iniziale è passato al quinto, con il merito tuttavia di tenere bene il ritmo dei primi facendo suo il secondo miglior tempo assoluto della gara in 48.077. Sul traguardo Lennox è stato preceduto da Ardigò, quindi Hayek, Thonon e Camponeschi.

CRG-2013.jpg

TIENE REGALA LE SOLITE EMOZIONI

Emozioni le ha regalate anche Felice Tiene in KF, mai domo nonostante un doppio problema tecnico che aveva relegato il pilota italiano a doversi prodigare in una rincorsa dopo le manche di qualificazione. In Prefinale Tiene ha recuperato dal fondo dello schieramento fino al 10. posto, in Finale ha recuperato ancora fino al 6. posto. Un’altra prestazione di rilievo quindi, che ha reso giustizia ad una bella performance tecnica e anche alle indiscusse qualità di un pilota vincente come Felice Tiene.

In KF una bellissima prestazione l’ha segnata anche Dionisios Marcu, incappato in un incidente in Prefinale e poi superlativo in Finale, dove dall’ultima posizione è riuscito a recuperare brillantemente fino al 10. posto. La Finale è stata vinta da Basz su Fewtrell e Van Leeuwen. Quarto si è piazzato Nicklas Nielsen e quinto Kevin Rossel.

IN KF JUNIOR MOLTO BENE QUINN

In KF Junior una grande conferma è arrivata dal giovane Alex Quinn, 9. sul traguardo dopo una combattutissima finale, con il pilota della CRG in scia ai piloti nel gruppo dei primi dopo essere scattato dalla 15. posizione. In Finale si è imposto Martono su Sargeant e Leonardo Lorandi. L’altro pilota CRG, Archie Tillett, è stato un po’ sfortunato in Prefinale e solamente per poco non ce l’ha fatta a qualificarsi per la Finale.

CRG-2013.jpg

MARSEGLIA CON GAMOTO SUL PODIO DELLA MINI

In gara anche la 60 Mini, dove la CRG era rappresentata dal team Gamoto, che in Finale ha presentato tutti e cinque i suoi piloti. La gioia del podio l’ha guadagnata Leonardo Marseglia, con il terzo posto alle spalle di Bogdanov e Serravalle. Il norvegese Dennis Hauger è terminato al quinto posto, ma avrebbe potuto anche lui andare sul podio se non fosse stato attardato nelle ultime concitate fasi di gara. Il malese Muizzuddin Bin Abdul Gafar, anche lui sempre in bagarre con i primi, si è classificato al 7. posto. Gli altri due piloti del team Gamoto, Muhammad Sidqi si è piazzato 22. e il marocchino Souleimane Zanfari 33.

WSK FINAL CUP, 02.11.12

KZ2: 1. Ardigò; 2. Hajek; 3. Thonon; 4. Camponeschi; 5. Jordon Lennox-Lamb (CRG-Maxter); 6. Lammers; 7. Hansen; 8. Isaakyan; 9. Sportella; 10. Kenny; ... 18. Simoni (CRG-Tm); 19. Martynyuk (CRG-Modena).

KF: 1. Basz; 2. Fewtrell; 3. Van Leeuwen; 4. Nielsen; 5. Rossel; 6. Felice Tiene (CRG-Parilla); 7. Viganò; 8. Troitcky; 9. Korneev; 10 Dionisios Marcu (CRG-Parilla).

KF Junior: 1. Martono; 2. Sargeant; 3. Leronardo Lorandi; 4. Drugovich; 5. Correa; 6. Lundgaard; 7. Blomqvist; 8. Martinez; 9. Quinn (CRG-Parilla); 10 Yue Yang.

60 MINI: 1. Bogdanov; 2. Serravalle; 3. Leonardo Marseglia (CRG-Hero-Lke); 4. Vidales; 5. Dennis Hauger Dennis (CRG-Hero-Lke); 6. Michelotto; 7. Muizzuddin Bin Abdul Gafar (CRG-Hero-Lke); 8. Moya Lopez; 9. Abrusci; 10. Fusco; ... 22. Muhammad Sidqi (CRG-Hero-Lke); 33. Souleimane Zanfari (CRG-Hero-Lke).

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
02 novembre 2014

Nelle foto: 1) Jordon Lennox-Lamb, KZ2; 2) Felice Tiene, KF; 3) Team Gamoto, 60 Mini.
Ph. CRG Press