]> CRG : CRG, DUE PODI ALLA WINTER CUP CON HILTBRAND E FEDERER

CRG-2013.jpg

CRG, DUE PODI ALLA WINTER CUP CON HILTBRAND E FEDERER
Pedro Hiltbrand alla Winter Cup conquista il terzo gradino del podio in OK e Fabian Federer con il Team SRP in KZ2, dove Paolo De Conto si consola con una grande rimonta. In OK-Junior Gabriel Bortoleto scivola fuori pista in Finale dopo essersi rivelato fra i maggiori protagonisti.

Le condizioni meteo hanno un po’ condizionato le prestazioni dei piloti CRG impegnati nella 23ma edizione della Winter Cup di Lonato, ma alla fine sono arrivati due podi meritati per Pedro Hiltbrand, gran combattente in OK e Fabian Federer protagonista in KZ2 con il Team SRP.

Il freddo intenso e la pioggia che sabato ha reso scivoloso l’asfalto anche per domenica nella chiusura del weekend, non ha certamente aiutato le performance dei portacolori della casa italiana. A pagarne le spese sono stati soprattutto Paolo De Conto in KZ2, che dopo alcuni contatti subiti nelle manches, ha comunque ha potuto far valere la competitività del suo CRG-Tm in Finale recuperando dall’ultima posizione fino ad un eccellente ottavo posto, e Gabriel Bortoleto in OK-Junior scivolato alla “Esse” del primo giro della Finale quando si trovava in quarta posizione dopo essersi rivelato fra i maggiori protagonisti del weekend.

CRG-2013.jpg

KZ2. In KZ2 è arrivato comunque il podio di Fabian Federer in gara con il Team SRP, terzo sul traguardo al termine di una bella prestazione complessiva, alle spalle di Ben Hanley e Anthony Abbasse. Paolo De Conto invece, dopo tre secondi posti nelle manches, è stato coinvolto in tre incidenti nelle ulteriori manches e nella Super Heat che lo ha costretto all’ultimo posto nella griglia di partenza della Finale, dove però è riuscito nell’impresa di recuperare fino all’ottavo posto. Difficile poter fare di più. Fra i protagonisti CRG in KZ2, da sottolineare le belle prestazioni di Jorrit Pex, 10mo in Finale, dello svizzero Jean Luyet con la 16ma posizione, e di Alessandro Giardelli, quarto assoluto in prova ad appena 49 millesimi dalla pole position e poi 17mo in Finale. Benjamin Tornqvist con CRG Holland è terminato 20mo, Andrea Dalè con il team Nuova 3M 23mo, Stan Pex 28mo. Emilien Denner (Kalì-Kart) non ce l’ha fatta per un soffio a qualificarsi per la Finale, così come non sono rientrati fra i 34 finalisti Michael Rosina, Marco Valenti e Filippo Berto nonostante buoni tempi in prova.

CRG-2013.jpg

OK. Nella OK Pedro Hiltbrand è riuscito a confermare in Finale un weekend di alta competitività, portando il suo CRG-Tm sul terzo gradino del podio dopo aver ottenuto il settimo tempo assoluto in prova e continue belle prestazioni nelle manches, in un trend positivo completato dal secondo posto nella sua Super Heat. Nella top-ten è rientrato un ottimo Callum Bradshaw con la decima posizione, mentre Kilian Meyer per una penalizzazione di 10 secondi (spoiler fuori posizione) si è ritrovato retrocesso in 13ma posizione. Più indietro si è piazzato Franco Colapinto, terminato 17mo ma autore di una buona rimonta dai tempi in prova e dalle posizioni ottenute nelle manches. Non è riuscito a qualificarsi Andrea Rosso per alcuni risultati negativi nelle manches, così come i due piloti di Hong Kong Royce Yu e Frederik Lee. Ad aggiudicarsi la Finale è stato Hannes Janker.

OK-JUNIOR. Nella OK-Junior era attesa una bella prestazione di Gabriel Bortoleto, e in effetti il pilota brasiliano della CRG è stato fra i protagonisti fino alla Finale, dove proprio nel corso del primo giro è stato tradito alla “staccata” della “Esse” scivolando sull’asfalto ancora un po’ umido dopo la pioggia del giorno precedente. Un vero peccato perché Bortoleto avrebbe potuto prendersi la soddisfazione di un bel risultato, annunciato dalla sua vittoria nella Super Heat. La Finale è stata vinta da Paul Aron. Gli altri protagonisti CRG sono stati Luca Giardelli che è terminato 16mo, Alfio Spina 22mo dopo aver dimostrato sensibili miglioramenti al debutto in questa categoria, così come Enzo Trulli che ha concluso 24mo. Non sono riusciti a qualificarsi per la Finale il malesiano Adam Putera e i due americani Tyler Maxson e Elio Giovane alla loro prima esperienza in una gara combattuta e difficile come la Winter Cup.

MINI ROK. Nella Mini Rok i migliori risultati per CRG li ha ottenuti Hayden Lupifieri con il nono posto al termine di un bel recupero, mentre il russo Dmitry Matveev del Team Gamoto si è piazzato 16mo. L’altro russo Kostantin Krapin di CRG Holland è terminato 26mo. Qui la vittoria è stata conquistata da Andrea Kimi Antonelli.

CRG-2013.jpg

Tutti i risultati nel sito www.southgardakarting.it

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
19 Febbraio 2018

Nelle foto: 1) Pedro Hiltbrand, OK; 2) Paolo De Conto, KZ2; 3) Fabian Federer, KZ2; 4) Gabriel Bortoleto, OK-Junior. Ph. CRG Press