]> CRG : CRG, E’ FELICE TIENE LA STAR A SARNO PER LA WSK SUPER MASTER SERIES

CRG-2013.jpg

CRG, E’ FELICE TIENE LA STAR A SARNO PER LA WSK SUPER MASTER SERIES
Nella categoria OK è stato soprattutto Felice Tiene a mettersi in evidenza nelle manches con due vittorie. Bene anche Pedro Hiltbrand. In KZ fra i maggiori protagonisti si confermano Paolo De Conto, Flavio Camponeschi e Simo Puhakka. In OK Junior pronti a rimontare le posizioni.

La giornata di sabato per le manches di qualificazione della seconda prova della WSK Super Master Series in svolgimento sul Circuito Internazionale Napoli di Sarno (Salerno, Italia) ha evidenziato belle prestazioni per i piloti CRG, con Felice Tiene decisamente nel ruolo di star nella categoria OK.

IN OK TIENE HA IL PASSO PER VINCERE

Dopo la sfortunata sessione di prove di venerdì, in OK nella giornata di sabato è arrivato il riscatto di Felice Tiene su CRG-Parilla, che è riuscito subito a recuperare tutto lo svantaggio già nella prima manche, piazzandosi al quarto posto. E’ andato poi di nuovo all’attacco nella seconda manche, rimontando ancora fino alla vittoria. Nella terza manche il pilota italiano, scattato dalla pole position, ha dominato la gara concludendo ancora al primo posto. Sarà quindi Tiene a presentarsi con ottime potenzialità per la fase finale di domenica. In classifica dopo le manches è secondo. Ma anche il suo compagno di squadra Pedro Hiltbrand, attuale capoclassifica in campionato dopo la prima prova di Castelletto, è riuscito a mettere a segno tre buoni risultati nelle manches di Sarno, classificandosi 12mo assoluto. Un buon risultato l’ha ottenuto anche il tedesco della CRG Hannes Janker, ottavo, e Tom Joyner (Zanardi) con il decimo posto. Più attardato invece il finlandese Paavo Tonteri, 19mo per un incidente, così come l’israeliano Ido Cohen, 24mo dopo le manches al suo debutto con la squadra ufficiale.

Felice Tiene: “Nelle prove ufficiali di venerdì ho commesso un errore di valutazione per l’asfalto umido, ma nelle manches sono riuscito a recuperare molto bene il gap. Nella fase finale di domenica ce la giochiamo. Abbiamo fatto un bel passo avanti, soprattutto rispetto alla prima prova di Adria. A Castelletto sono stato un po’ penalizzato per non aver fatto le manches, ma ero molto veloce. Il materiale va molto bene, sono soddisfatto.”

CRG-2013.jpg

IN KZ PILOTI CRG PROTAGONISTI DELL’EVENTO

In KZ sono stati soprattutto Paolo De Conto (CRG-Maxter) e Flavio Camponeschi (CRG-Parilla) a far brillare i colori CRG, andando a cogliere una serie di bei piazzamenti nelle manches, inseguiti dal compagno di squadra Simo Puhakka (CRG-Maxter) che è andato a confermare le potenzialità della squadra ufficiale per la fase finale di questa seconda prova della WSK Super Master Series. De Conto è sesto, Camponeschi settimo, Puhakka decimo.
In KZ2 Fabrizio Rosati ha incontrato alcuni problemi ed ha concluso abbastanza indietro.

IN OK JUNIOR PRONTI A RECUPERARE

Nella OK Junior i piloti della squadra ufficiale CRG hanno cercato di recuperare lasciandosi alle spalle i difficili e decisamente sfortunati momenti delle prove ufficiali di venerdì per l’asfalto insidioso dopo la pioggia di inizio mattinata. Dopo le manches il brasiliano Gianluca Petecof ha recuperato fino al 22mo posto, l’inglese Teddy Wilson è 34mo, il canadese Antonio Serravalle 36mo, il norvegese Dennis Hauger 37mo.

CRG-2013.jpg

60 MINI, BENE CON CAMPLESE, CECCHI E BIZZOTTO

Nella 60 Mini, fra i piloti con i colori CRG è stata la coppia di Morsicani Racing, con Federico Cecchi e Leonardo Bizzotto, a ottenere le migliori prestazioni in prova rispettivamente con l’ottavo e il nono posto. Riccardo Camplese del team Gamoto è andato però ad occupare la miglior posizione dopo le manches con il quinto posto. Qui le manches si concludono domenica mattina.

PROGRAMMA
Domenica 6 marzo: ore 10.25 manches Mini; ore 11.00 Prefinali; ore 14.00 Finale OK, ore 14.30 Finale OK Junior, ore 15.00 Finale Mini, ore 15.30 Finale KZ2.

Sul sito www.wsk.it Live Timing, Live Streaming e tutti i risultati.

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
19 marzo 2016

Nella foto: 1) Felice Tiene, OK; 2) Flavio Camponeschi, KZ; 3) Gianluca Petecof, OKJ. Ph. CRG Press