]> CRG : CRG E PEX VINCONO PER LA QUARTA VOLTA IL CAMPIONATO TEDESCO

CRG-2013.jpg

Poker di vittorie per Jorrit Pex nel Campionato Tedesco in KZ2. Il pilota olandese su CRG-Tm è riuscito ad aggiudicarsi il campionato per la quarta volta consecutiva nell’ultima prova a Genk, con vittoria in gara-1 e podio in gara-2.

Sull’asfalto bagnatissimo di Genk in Belgio, Jorrit Pex su CRG-Tm si è aggiudicato con il team CRG Holland per la quarta volta consecutiva il titolo nel Campionato Tedesco DKM in KZ2, con un doppio podio ineccepibile sulla pista belga al termine di una perentoria vittoria nella prima delle due finali e un terzo posto in gara-2, per un risultato che ha esaltato le qualità agonistiche del giovane pilota olandese e quelle vincenti di un telaio competitivo come CRG.

E’ stato ancora un bel successo per Jorrit Pex, autore di quattro titoli consecutivi nel DKM conquistate dall’esordio vincente nel 2011 su CRG-Maxter agli altri due anni del 2012 e 2013 su CRG-Tm. In questa edizione, dopo aver raggiunto in classifica il suo maggior rivale Rick Dreezen su Zanardi nella scorsa gara di Kerpen, Pex è riuscito ad allungare in quest’ultima prova di Genk con una serie di prestazioni davvero maiuscole. Pole position in prova con 122 millesimi di secondo su Dreezen, e un primo e un secondo posto nelle due manches che gli hanno consentito di scattare in pole position in gara-1.

Ci sono volute due partenze per dare via libera alla prima gara, dopo il caos al primo semaforo verde. Pex ha comunque conquistato subito la testa della corsa che ha poi mantenuto per tutti i 19 giri della finale, anzi via via ha aumentato il vantaggio sugli avversari nonostante l’asfalto viscido, mentre il suo rivale Dreezen perdeva posizioni fino ad essere costretto al ritiro.

In gara-2 Pex si è accontentato del terzo posto senza prendersi inutili rischi, concludendo la finale alle spalle dei due olandesi Kremers e Geurts, mentre Dreezen è incappato in un altro ritiro che lo ha fatto retrocedere al quarto posto in campionato, alle spalle anche di Puhakka e Kremers.

CRG-2013.jpg

La stagione vincente di Jorrit Pex nel DKM 2014 è maturata con un doppio secondo posto nella gara d’apertura a Ampfing, un doppio ritiro a Wackersdorf dove Davide Forè su CRG era riuscito a conquistare la vittoria in gara-1, quindi due piazzamenti a Oschersleben dove Fabian Federer su CRG-Maxter aveva conquistato una vittoria e un secondo posto. Nella scorsa gara di Kerpen per Jorrit Pex è arrivata invece la vittoria e un secondo posto che lo ha proiettato in testa alla classifica a pari punti con Dreezen, mentre a Genk un’ulteriore vittoria e un terzo posto lo ha confermato campione per la quarta volta.

Nell’albo d’oro del Campionato Tedesco, dal 2007 con l’inizio del DSKM per la KZ2, la CRG ha ottenuto 7 successi in 8 edizioni. Nel 2007, 2008 e 2009 sono arrivate le vittorie con Rick Dreezen su CRG-Maxter, nel 2011 con Jorrit Pex su CRG-Maxter, e quindi nel 2012, 2013 e 2014 ancora con Jorrit Pex su CRG-Tm.

La classifica del Campionato DKM 2014 KZ2:
1. Jorrit Pex (CRG-Tm) punti 150; 2. Puhakka 129; 3. Kremers 111; 4. Dreezen 107; 5. Specken 92; 6. Norris 88; 7. Geurts 86; 8. Schmitz 81; 9. Kooijman (CRG-Tm) 81; 10. Siebecke (CRG-Modena) 65; ... 12. Federer (CRG-Maxter) 55; 16. Stan Pex (CRG-Tm).

Tutti i risultati su www.kart-dm.de/en/home/

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
8 ottobre 2014

CRG-2013.jpg

Nelle foto:
1) Jorrit Pex vincitore a Genk;
2) Jorrit Pex sul podio KZ2;
3) Jorrit Pex vincitore del Campionato DKM.