]> CRG : CRG, GIOCHI APERTI A GENK PER I CAMPIONATI EUROPEI

CRG-2013.jpg

CRG, GIOCHI APERTI A GENK PER I CAMPIONATI EUROPEI
L’ultima prova dei Campionati Europei di KZ, KZ2, OK e OK Junior si disputa in Belgio a Genk nel weekend del 31 luglio. Nell’appuntamento decisivo per i titoli CIK-FIA la squadra ufficiale CRG si presenta al gran completo in tutte le categorie.

C’è grande attesa per la prova finale dei Campionati Europei in Belgio a Genk, dove CRG si presenta al gran completo in tutte le categorie e in lizza per i titoli in KZ, KZ2, OK e OK Junior. Sono ben 18 i piloti CRG nella squadra ufficiale, e il conto sale a 38 con i piloti dei team privati in gara con i telai della casa italiana.

Il regolamento CIK-FIA offre un buon ventaglio di candidati pronti al rush finale dei campionati per l’aggiudicazione dei titoli in palio, grazie anche ai tre scarti obbligatori: il peggior punteggio acquisito nelle manches, il peggior punteggio di una Prefinale, infine il peggior punteggio di una Finale. Di conseguenza non sarà facile conoscere i nomi dei vincitori fino all’ultimissima gara finale del weekend belga.

ALL’ATTACCO ANCHE IN KZ

La KZ è al terzo appuntamento della stagione, dopo le prime due prove di Essay e Zuera. Qui CRG schiera Paolo De Conto, quarto in campionato a 24 punti di distacco dal leader, Flavio Camponeschi, quinto a 30 punti, Simo Puhakka, nono a 54 punti. Ovvero con 52 punti ancora da assegnare, la matematica offre ancora buone opportunità, soprattutto per De Conto e Camponeschi. E certamente i due piloti italiani faranno di tutto per conquistare un risultato di prestigio per il palmares del Campionato Europeo. Fra i top-drivers in gara con CRG anche il campione del mondo 2015 Jorrit Pex.

Classifica del Campionato KZ: 1. Ardigò punti 84; 2. Iglesias 82; 3. Hajek 80; 4. De Conto (CRG) 60; 5. Camponeschi (CRG) 54; 6. Pescador 44; 7. Abbasse 41; 8. Lennox-Lamb 38; 9. Puhakka (CRG) 30; 10. Lammers 28.

CRG-2013.jpg

IN KZ2 DUELLO TRA FEDERER E PEX

Genk rappresenta la terza prova anche per la KZ2, dopo i primi due appuntamenti di Essay e Adria. Qui in vetta al Campionato Europeo sono i colori CRG, con Fabian Federer di SRP Racing Team e Stan Pex di CRG Holland, autori di un clamoroso podio tutto CRG proprio nell’ultima prova di Adria insieme a Dylan Davies di CRG Keijzer Racing.

Federer grazie alla vittoria di Adria si è potuto portare al comando con 85 punti, Pex è secondo ad appena tre lunghezze di distacco. In gara a Genk con la squadra ufficiale CRG saranno in pista anche Fabrizio Rosati, Fuma Horio e Felice Tiene.

In KZ2 la classifica è ancora più compressa della KZ, fra i maggiori candidati si presentano appunto Federer e Pex, con qualche margine in più per Federer che scarta zero nelle manches, a patto però che il pilota italiano marchi bei punti a Genk. Ma anche qui sarà l’ultima gara finale a decidere le sorti del titolo.

Classifica del Campionato KZ2: 1. Federer (CRG) punti 85; 2. Pex (CRG) 82; 3. Irlando 70; 4. Corberi 66; 5. Lorandi 58; 6. Davies 51 (CRG); 7. Viganò 44; 8. Besancenez 40; 9. Leuillet 36; 10. Piccini 36.

CRG-2013.jpg

IN OK GRAN FINALE TRA JOYNER E HILTBRAND

Nella categoria OK la prova di Genk rappresenta il quarto appuntamento della stagione, dopo quelle di Zuera, Adria e Portimao. Al comando della classifica si è portato l’inglese Tom Joyner (Zanardi), autore di una vittoria nell’ultima gara di Portimao, con Pedro Hiltbrand (CRG) terzo, staccato di 13 punti ma con un doppio successo nella gara di Adria. Lo svantaggio di Hiltbrand è però annullato dagli scarti per il doppio zero segnato in Spagna, e a Genk i due piloti di Tinini Group partiranno praticamente con le medesime opportunità.

In gara a Genk con CRG anche il veloce finlandese Paavo Tonteri e il tedesco Hannes Janker, tutti e due molto competitivi e autori di un’ottima stagione.

Classifica del Campionato OK: 1. Joyner (Zanardi) punti 108; 2. Basz 103; 3. Hiltbrand (CRG) 95; 4. Garcia 84; 5. Sargeant 79; 6. Travisanutto 55; 7. Viscaal 54; 8. Lundgaard 53; 9. Hanley 46; 10. Smolyar 46.

CRG-2013.jpg

NELLA JUNIOR TANTE GIOVANI PROMESSE

Genk è il quarto appuntamento anche per la OK Junior. Qui le ambizioni di un bel risultato finale sono puntate soprattutto sul giovane norvegese Dennis Hauger, quinto in classifica ma in grado di inserirsi al vertice della classifica dopo le sue recenti ottime prestazioni. A Hauger manca una vittoria nel Campionato Europeo per dirsi pienamente soddisfatto, a parte la Prefinale conquistata ad Adria, e chissà che non possa raggiungere questo obiettivo proprio a Genk.

Nell’appuntamento belga con la squadra ufficiale CRG saranno in gara altri giovani molto interessanti e veloci, come l’inglese Teddy Wilson, il tedesco Muth Esteban insieme al fratello O’neill, il canadese Antonio Serravalle, il francese Pierre-Louis Chovet, il brasiliano Gianluca Petecof. Al debutto in OK Junior si presenta anche lo spagnolo Kilian Meyer, finora fra i maggiori protagonisti nell’Euro Rotax e nella X-30 Euro Series.

Classifica del Campionato OK Junior: 1. Watt punti 107; 2. Collet 91; 3. Blomqvist 90; 4. Kenneally 86; 5. Hauger (CRG) 81; 6. Muizzuddin 73; 7. Jewiss 70; 8. Martins 65; 9. Vidales 64; 10. Taoufik 60.

IL PROGRAMMA

Venerdì 29 luglio: Prove Libere; ore 16.35 Prove di Qualificazione.
Sabato 30 luglio: Manches Qualificazione dalle ore 10:25 alle 13:00 e dalle ore 14.05 alle 18:10.
Domenica 31 luglio: Prefinali dalle ore 11:00, Finali dalle ore 14:45.

Live Timing, TV Live Streaming e tutti i risultati nel sito www.cikfia.com

Campionato Europeo 2016 KZ, KZ2, OK, OKJ
24.04.2016 - Essay (F) KZ, KZ2
15.05.2016 - Zuera (E) KZ, OK, OKJ
05.06.2016 - Adria (I) KZ2, OK, OKJ
26.06.2016 - Portimao (P) OK, OKJ
31.07.2016 - Genk (B) KZ, KZ2, OK, OKJ

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
25 luglio 2016

Nelle foto: 1) Paolo De Conto, KZ, Cunaphoto.it; 2) Fabian Federer, KZ2, Ph. CRG Press; 3) Tom Joyner e Pedro Hiltbrand, OK, Cunaphoto.it; 4) Dennis Hauger tra i fratelli Muth, OK Junior, Cunaphoto.it.