]> CRG : CRG IN EVIDENZA NELL’EUROPEO CIK-FIA E NEL ROTAX EURO

CRG-2013.jpg

CRG IN EVIDENZA NELL’EUROPEO CIK-FIA E NEL ROTAX EURO CHALLENGE
Inizio di weekend promettente per la squadra ufficiale CRG sdoppiata fra la prova in Spagna a Zuera per il Campionato Europeo CIK-FIA KZ, OK e OK Junior, e la concomitante prova in Italia a Castelletto di Branduzzo per l’Euro Rotax Challenge.

Nelle prove ufficiali e nelle manches di qualificazione di sabato, in Spagna in KZ brillano Stan Pex, Paolo De Conto e Flavio Camponeschi, in OK soprattutto Tom Joyner, mentre in Italia nella Rotax in DD2 ottime le prestazioni di Lukasz Bartoszuk, Luka Kamali e Oriol Dalmau Caballero, nella Junior Kilian Meyer.

A ZUERA (SPAGNA) IL CAMPIONATO EUROPEO CIK-FIA

In KZ a Zuera fra i piloti CRG è stato Paolo De Conto su CRG-Maxter a mettersi subito in evidenza nelle prove con il secondo miglior tempo a soli 43 millesimi dalla pole position, mentre Flavio Camponeschi su CRG-Parilla, terzo in campionato dopo la prima prova di Essay, nelle qualifiche si è dovuto accontentare della decima posizione, così come Simo Puhakka con il 18mo tempo. Fra i due fratelli Pex, è stato Stan ad andare più veloce con il quarto tempo assoluto, mentre il campione del mondo Jorrit ha incontrato qualche problema tanto da doversi piazzare 20mo. Nelle somma delle due manches Stan Pex si è piazzato quarto, davanti a Paolo De Conto e Flavio Camponeschi risalito quest’ultimo fino al sesto posto. Più indietro gli altri piloti CRG: 14.mo Andrea Dalè, 18mo Simo Puhakka, 20mo Jorrit Pex con il weekend decisamente compromesso.

CRG-2013.jpg

In OK è l’inglese Tom Joyner, su Zanardi-Parilla, ad essersi messo in grande evidenza con la pole position in prova e un bel percorso netto con due vittorie nelle due manches di qualificazione. Fra i migliori in assoluto anche il pilota di casa della CRG, lo spagnolo Pedro Hiltbrand, in gran recupero dopo il 14mo tempo in prova e poi autore di due piazzamenti nelle manches (4. e 5.) che lo hanno proiettato in quarta posizione. Bene anche il tedesco Hannes Janker con il sesto posto. Dopo le manches, un po’ più indietro gli altri: 15mo il finlandese Paavo Tonteri, 25mo il portoghese Andriy Pits, 29mo Felice Tiene.

Situazione difficile in OK Junior, dove non sono mancati gli inconvenienti di gara. Fra i piloti della squadra ufficiale CRG, il migliore si è rivelato il tedesco Esteban Muth con il 14mo posto dopo le manches e il quinto tempo in prova. A seguire 18mo l’inglese Teddy Wilson, 19mo il norvegese Dennis Hauger in rimonta dal 30mo tempo in prova, 42mo il canadese Antonio Serravalle, 55mo il francese Pierre-Louis Chovet, 64mo il brasiliano Gianluca Petecof. Tutti comunque qualificati per la fase finale di domenica, ad eccezione di O’neill Muth che non è riuscito a rientrare fra i finalisti.

Risultati, Live Timing, Live TV nel sito www.cikfia.com

CRG-2013.jpg

A CASTELLETTO (ITALIA) IL ROTAX MAX EURO CHALLENGE

Nella prova del Rotax Max Euro Challenge di Castelletto di Branduzzo (Italia), le prove di qualificazione e le manches hanno messo in grande risalto i colori CRG soprattutto nella categoria con il cambio, la DD2.

In DD2 in gran forma si è rivelato il polacco Lukasz Bartoszuk, secondo miglior tempo in prova e secondo dopo le manches con due terzi posti. Molto bene anche il tedesco Luka Kamali, quinto tempo in prova e terzo dopo le manches con un quarto e un secondo posto. Eccellente anche la prestazione dello spagnolo Oriol Dalmau Caballero, che ha recuperato fino al sesto posto nelle manches dopo il nono tempo in prova.

Nella Junior lo spagnolo Kilian Meyer si è distinto in prova con il sesto tempo e anche con due sesti posti in due manches. Purtroppo un incidente nella seconda manche ha costretto il pilota della CRG alla 18ma posizione assoluta, ma ha tutte le possibilità per recuperare nella fase finale. Sono stati invece costretti alla manche di recupero la svedese Madeleine Radne e i due piloti tedeschi Phil Doerr e Henri Jung.

Nella Senior tutti e due i piloti CRG sono qualificati alla fase finale, ma per una serie di incidenti saranno costretti a partire indietro: l’inglese Ed Brand è 26mo nelle manches dopo il 24mo tempo in prova, l’israeliano Ido Cohen è 28mo dopo il 30mo tempo in prova.

Risultati, Live Timing, Live TV nel sito www.rotaxmaxeurochallenge.com

CRG-2013.jpg

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
14 maggio 2016

Nelle foto: 1) Paolo De Conto, Zuera, KZ, Cunaphoto; 2) Tom Joyner, Zuera, OK, Cunaphoto; 3) Lukasz Bartoszuk, Castelletto, DD2, CRG Press; 4) Kilian Meyer, Castelletto, Junior, CRG Press.