]> CRG : CRG, IN SVEZIA L’ATTO FINALE DEL CAMPIONATO EUROPEO

CRG-2013.jpg

CRG, IN SVEZIA L’ATTO FINALE DEL CAMPIONATO EUROPEO 2017
Nella sesta prova conclusiva in Svezia sono in pista tutte le categorie. Paolo De Conto in KZ già Campione Europeo ma costretto a una gara di rincorsa per aver saltato le prove di qualificazione per un problema dell’ultimo minuto. In prova Hugo Sasse è il migliore in assoluto nella OK-Junior, Dennis Hauger secondo tempo di Serie nella OK.

E’ ancora la Scandinavia al centro dell’attenzione del Campionato Europeo CIK-FIA 2017, nell‘ultimo weekend del mese di luglio in Svezia sul Circuito Asum Ring di Kristianstad ad appena una settimana dalla scorsa prova al Pawerparck di Alahärmä in Finlandia.

Il circuito di Kristianstad ha il compito di concludere il Campionato Europeo con tutte le categorie in pista, ovvero KZ, KZ2, OK e OK-Junior, dopo le prove disputate a Sarno-ITA (KZ, OK, OK-Junior), Genk-BEL (KZ, KZ2), Oviedo-ESP (KZ, OK, OK-Junior), Le Mans-FRA (KZ2, OK, OK-Junior) e Alahärmä-FIN (OK-OK-Junior).

Intanto CRG si è già assicurata il Campionato Europeo in KZ, con il dominio di Paolo De Conto nelle prime tre prove di Sarno, Genk e Oviedo. Per De Conto l’impegno in Svezia è quindi una vera e propria formalità, dove comunque è pronto ancora una volta a far valere le perfomance tecniche del suo CRG-Tm.

Nella scorsa prova in Finlandia gli altri protagonisti CRG in OK e OK-Junior si sono rivelati velocissimi in prova e nelle manches di qualificazione, ma hanno accusato vari momenti sfortunati nelle Finali. Ci riproveranno certamente in Svezia. Fra i maggiori protagonisti in OK è ancora assente Flavio Camponeschi, costretto ancora al riposo per i postumi del dolore muscolare al collo accusato all’inizio delle prove libere in Finlandia.

A Kristianstad nelle prove ufficiali di venerdì, in KZ Paolo De Conto ha dovuto però saltare la sessione cronometrata per essersi presentato in ritardo al cancello di ingresso a causa di un problema dell’ultimo minuto. Per fortuna in quest’ultima prova in Svezia non sono molti i piloti in questa categoria (11 in totale) e Paolo De Conto avrà senz’altro modo di recuperare nelle manches questo inconveniente. Nelle prove libere il pilota italiano aveva fatto registrare il miglior tempo assoluto in 49.819, nelle prove ufficiali la pole position è stata ottenuta da Kremers con 49.995. In KZ in Svezia con CRG sono al via anche i due fratelli olandesi Jorrit e Stan Pex.
Jorrit in prova ha ottenuto il quarto tempo in 50.081, Stan il settimo in 50.281.

In KZ2 con CRG sono in gara Alessandro Giardelli, il brasiliano Gaetano Di Mauro, gli spagnoli Enrico Prosperi e Gerard Cebrian Ariza, oltre allo svedese Andreas Johansson, lo svedese Benjamin Tornqvist e l’olandese Max Tubben con CRG Holland, l’estone Kaspar Kallasmaa con SRP Racing, il tedesco Moritz Horn con CRG TB Racing Team, il russo Ivan Nosov con CRG Keijzer Racing, quindi i finlandesi Petteri Ruotsalainen e Sami Sinervo.

CRG-2013.jpg

In OK con CRG sono presenti il norvegese Dennis Hauger, l’inglese Callum Bradshaw, lo spagnolo Kilian Meyer, il tedesco Hannes Janker, lo svedese Alfred Nilsson e il russo Artem Lobanenko con CRG Holland, l’olandese Glenn Van Berlo con CRG Keijzer Racing.

In OK-Junior sono al via il brasiliano Gabriel Bortoleto, Luca Giardelli, Mathias Torreggiani, lo spagnolo Francisco Sagrera, il tedesco Donar Munding, l’olandese Kas Haverkort con CRG Keijzer Racing, il tedesco Hugo Sasse con CRG TB Racing Team, il tedesco Davids Trefilovs con SRP Racing Team.

NELLE PROVE UFFICIALI POLE POSITION DI HUGO SASSE IN OK-JUNIOR

Nelle prove ufficiali di venerdì si è rivelato velocissimo Hugo Sasse con il miglior tempo nella Serie-1 e miglior tempo assoluto in 52.371. Gabriel Bortoleto è ottavo con 52.686, Francisco Sagrera 11mo con 52.812. Nella Serie-2 Davids Trefilovs ha ottenuto il 21mo tempo in 53.454. Nella Serie-3 Kas Haverkort è sesto con 52.897, Luca Giardelli 12mo con 53.037, Mathias Torreggiani 14mo con 53.064, Donar Munding 16mo con 53.086.

In KZ2 Gaetano Di Mauro nella Serie-1 ha ottenuto il terzo tempo in 50.432, Benjamin Tornqvist l’ottavo in 50.570. Nella Serie-2 Alessandro Giardelli ha fatto segnare il sesto tempo in 50.416, Petteri Ruotsalainen l’11mo in 50.817, Andrea Johansson il 15mo in 50.935, Enrico Prosperi il 16mo in 50.960, Kaspar Kallasmaa il 18mo in 51.020. Nella Serie-3 Gerard Cebrian Ariza ha ottenuto il 7mo tempo in 50.580, Max Tubben l’11mo in 50.735, Moritz Horn il 12mo in 50.855, Daniel Lindholm il 15mo in 51.106, Ivan Nosov il 16mo in 51.106, Sami Sinervo il 17mo in 51.704.

Nella OK nella Serie-1 Kilian Meyer ha ottenuto il 10mo tempo in 51.605, Artem Lobanenko il 17mo in 51.914. Nella Serie-2 Dennis Hauger si è confermato ancora una volta molto veloce con il secondo tempo in 51.409 a 86 millesimi di secondo dalla prima posizione, Hannes Janker è con il quarto tempo in 51.444. Nella Serie-3 Callum Bradshaw ha segnato il quarto tempo in 51.483, Alfred Nilsson il settimo tempo in 51.531, Glenn Van Berlo l’ottavo tempo in 51.575.

IL PROGRAMMA DI KRISTIANSTAD
CIK-FIA European KZ, KZ2, OK, OKJ Championships, 30.07.2017
Sabato 29 Luglio 2017: Manches di Qualificazione dalle ore 10:25.
Domenica 30 Luglio 2017: Manche di Qualificazione dalle ore 10:30. Presentazione piloti ore 12:50. Finali: KZ ore 13:40; OK-Junior ore 14:30; KZ2ore 15:15; OK ore 16:05.

Tutti i risultati, Live Timing e Live TV nel sito www.cikfia.com e www.wskarting.it

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
28 Luglio 2017

Nelle foto: 1) Poster Kristianstad; 2) Dennis Hauger, OK, Ph. Cunaphoto.it