]> CRG : CRG NEL RUSH FINALE DELL'EUROPEO KZ-KZ2 DI WACKERSDORF

CRG-2013.jpg

Dopo le manches di qualificazione, ottime prestazioni in KZ con Jorrit Pex e Felice Tiene, ma anche Lennox è in pieno recupero. In KZ2 Dalè e Hiltbrand protagonisti.

Nella seconda prova del Campionato Europeo, il confronto in pista a Wackersdorf con le manches di qualificazione di sabato dopo le prove ufficiali di venerdì, esaltano ancora i colori CRG, soprattutto con due piloti in KZ, Jorrit Pex su CRG-TM e Felice Tiene su CRG-Maxter, che si sono confermati fra i migliori in assoluto. In gran recupero anche Jordon Lennox-Lamb (CRG-Maxter) da cui c’è da aspettarsi un grande attacco nella fase finale di domenica.
.

OTTIME POSIZIONI IN KZ PER LA FASE FINALE

In KZ, con 32 piloti al via, si sono disputate le due manches di qualificazione dopo l’eccellente risultato in prova specialmente di Felice Tiene, secondo tempo assoluto e primo del proprio gruppo. Il pilota italiano si è reso protagonista anche nelle due manches di qualificazione cogliendo un 8. e un 5. posto, ma un discreto passo in avanti l’ha compiuto soprattutto Jorrit Pex, che dal settimo posto in prova ha conquistato un 5. e 7 posto nelle due manches tanto da piazzarsi quarto assoluto per la Prefinale di domenica, mentre Felice Tiene dopo le manches è sesto.

CRG-2013.jpg

Attenzione comunque a Jordon Lennox-Lamb, su CRG-Maxter, terzo nella precedente gara di Genk e qui in risalita dopo il 16 tempo in prova. Con un 13. e un 10. posto nelle due manches, è rimontato all’11.ma posizione.

Davide Forè su CRG-TM del team DTK si è piazzato 13.mo (11. e 15. le sue due posizioni nelle due manches), mentre partirà abbastanza indietro Yannick De Brabander (CRG-TM), dalla 27ma posizione per essere incappato in un ritiro nella prima manche e colto un 18.mo nella seconda manche.

IN KZ2 DALE’ E HILTBRAND IN RIMONTA

In KZ2, con 64 piloti, questa volta non è andato tutto liscio a Andrea Dalè (CRG-Maxter), dominatore della prima prova di Genk. A Wackersdorf Dalè ha ottenuto il 7. tempo nelle prove di qualificazione del suo turno, in gara poi nelle manche si è prodotto in ottimi piazzamenti (due terzi posti, quindi un 6°, 17° e 5°) e con due giri più veloci nelle 5 manches disputate. In classifica generale è 16.mo.

Fra i migliori anche Pedro Hiltbrand (CRG-Maxter) che si è messo in evidenza con un terzo e due quarti posti, oltre ad altri due piazzamenti (7. e 11.). In classifica generale ha recuperato dal 28 in prova all’11.mo posto dopo le manches!

Combattente come al solito si è rivelato anche Fabian Federer (CRG-Maxter), con due giri più veloci nelle manche, ma un ritiro e una penalizzazione, oltre a un 12.mo posto, lo costringono a disputare il repechage.

La fase finale di domenica 13 luglio prevede con inizio alle ore 11:10 due Prefinali per la KZ2 e una Prefinale per la KZ, dalle ore 13.50 le Finali di KZ2 e KZ.

La classifica dopo le manches di qualificazione di sabato 12 luglio:
KZ
1. Marco Ardigò pen. 0
2. Rick Dreezen pen. 4
3. Bas Lammers pen. 6
4. Jorrit Pex (CRG-TM) pen. 12
5. Anthony Abbasse pen. 12
6. Felice Tiene (CRG-Maxter) pen. 13
7. Arnaud Kozlinski pen. 13
8. Jonathan Thonon pen. 16
9. Thomas Laurent pen. 18
10. Riccardo Negro pen. 18
11. Jordon Lennox-Lamb (CRG-Maxter) pen. 23
...
13. Davide Forè (CRG-TM) pen. 26
27. Yannick De Brabander (CRG-TM) pen. 50

Tutti i risultati e Live Streaming su www.cikfia.com e www.cikfiachampionship.com
Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
12 luglio 2014

CRG-2013.jpg

Nelle foto: 1) Felice Tiene e Jorrit Pex, KZ; 2) Jordon Lennox-Lamb, KZ; 3) Pedro Hiltbrand, KZ2 (Ph. Cunaphoto.it)