]> CRG : CRG, PRESTAZIONI VINCENTI NEL CAMPIONATO ITALIANO

CRG-2013.jpg

CRG, PRESTAZIONI VINCENTI NEL CAMPIONATO ITALIANO
Fabrizio Rosati si aggiudica la seconda finale della gara d’apertura del Campionato Italiano a Lonato, Mirko Torsellini sul podio con il terzo posto. Sul podio della 60 Mini anche il giovanissimo Ean Eyckmans.

Ottimo risultato nell’apertura del Campionato Italiano per i colori CRG sul circuito South Garda Karting di Lonato, con Fabrizio Rosati e Mirko Torsellini sul podio della serie italiana in KZ2 con 68 piloti al via, e con Ean Eyckmans sul podio della più piccola 60 Mini che ha visto il record di partecipazione di 103 piloti.

PRIMA VITTORIA PER ROSATI

In KZ2 Fabrizio Rosati su CRG-Tm, assistito da SRP Racing Team, ha conquistato la sua prima vittoria aggiudicandosi Gara-2 dopo essersi rivelato fra i maggiori protagonisti anche di Gara-1. Così come Mirko Torsellini, su CRG-Tm con Modena Kart, si è reso autore di due eccellenti finali, terminando sul podio con il terzo posto in Gara-2. Torsellini era riuscito a guadagnare il podio anche in gara-1, ma per una penalizzazione di 10 secondi è stato poi retrocesso al sesto posto.

CRG-2013.jpg

Fra i 68 piloti in gara in KZ2, i migliori con CRG si sono rivelati anche Luca Tilloca, settimo in Gara-1, e soprattutto il giovane Alessandro Giardelli, sempre più a proprio agio al debutto in questa categoria. Giardelli si è piazzato 13mo in Gara-1 e 12mo in Gara-2, dimostrando anche un buon adattamento alla pista insidiosa per la pioggia caduta durante le finali. Una nota di merito anche per l’altro giovane di CRG alla sua prima stagione in KZ2, Marco Valenti, a un passo dalla qualificazione in Finale che non ha potuto raggiungere per un incidente nel repechage.

CRG-2013.jpg

NELLA MINI PODIO PER EYCKMANS

Nella 60 Mini il giovanissimo belga Ean Eyckmans su CRG-Tm con EGP Racing Team, ha conosciuto la gioia del podio in una gara che ha visto una partecipazione record di ben 103 piloti. Eyckmans, sempre più veloce e prestazionale in questo inizio di stagione, ha conquistato il podio con il terzo posto in Gara-2 dopo essersi piazzato quinto in Gara-1. Fra i migliori anche il norvegese Martinius Stenshorne con CRG Gamoto, quarto in Gara-1, e il suo compagno di squadra Alfio Spina, quarto in Gara-2 dopo essere rimasto attardato nella prima finale da dove partiva in prima fila. Leonardo Bertini Colla, dopo una sfortunata prima Finale, è risalito fino al 22mo posto in Gara-2.

IN OK-JUNIOR BENE GIARDELLI E GRIGGS

In OK-Junior una buona prova l’ha disputata anche Luca Giardelli, settimo in Gara-2 davanti a Luca Griggs e Selina Prantl, con Mathias Torreggiani 11mo. La prima finale si è rivelata invece difficilissima eccetto per Luca Griggs, che con l’arrivo della pioggia è stato uno dei pochi ad aver utilizzato da subito pneumatici rain, piazzandosi quinto, mentre Giardelli e gli altri, con pneumatici slick, sono stati costretti al ritiro.

CRG-2013.jpg

Il prossimo appuntamento con il Campionato Italiano è fissato a Sarno il 28 maggio.

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
03 Maggio 2017

Nelle foto: 1) Fabrizio Rosati, KZ2; 2) Podio KZ2 Gara-2; 3) Ean Eyckmans, 60 Mini; 4) CRG Gamoto Racing Team. Ph. CRG Press