]> CRG : CRG SFIORA LA POLE CON PUHAKKA IN KZ. FORZA HILTBRAND IN KZ2!

CRG-2013.jpg

In Belgio a Genk grande prestazione di Simo Puhakka in KZ nelle prove di qualificazione del Campionato Europeo. Pedro Hiltbrand, favorito al titolo in KZ2, inizia con qualche difficoltà.

Con le prove di qualificazione di venerdì, sulla pista di Genk in Belgio è iniziata la terza e ultima prova del Campionato Europeo KZ e KZ2, nella gara decisiva per l’assegnazione dei titoli continentali CIK-FIA.

IN BELGIO GRANDE VELOCITA’ DI SIMO PUHAKKA IN KZ

Intanto in KZ fra i maggiori protagonisti assoluti si è rivelato Simo Puhakka, che con 51.835 ha sfiorato la pole position piazzando il suo CRG-Maxter a soli 7 millesimi di secondo da Camponeschi. Un grande risultato che conferma le qualità velocistiche del telaio CRG Road Rebel, del motore Maxter e dell’eccezionale stato di grazia del pilota finlandese.

CRG-2013.jpg

KZ2, FORZA PEDRO!

In KZ2 CRG è in lizza per il titolo con Pedro Hiltbrand, leader del campionato dopo i due precedenti appuntamenti disputati a Sarno e Zuera, dove il veloce pilota spagnolo al volante del telaio CRG Road Rebel con motore Maxter ha riportato un secondo posto nella prima gara in Italia e una vittoria nel successivo appuntamento in Spagna. Il vantaggio di Hiltbrand sugli inseguitori è di 17 punti, e determinante già può rivelarsi il risultato delle manches di qualificazione di sabato nella gara in Belgio, dove ai migliori è assegnato un punteggio fino a 10 punti.

“Siamo primi in classifica – ha commentato Pedro Hiltbrand – ma cercherò di fare come al solito la mia gara, senza pensare troppo alle strategie per il campionato. Importante sarà il risultato nelle manches di qualificazione di sabato, poi vedremo se giocarsi tutto nella Finale. Dopo il mio problema fisico per il dolore alle costole accusato nella gara di Sarno, adesso sono al 100% e mi sento pronto a fare la miglior prestazione possibile.”

Nella prima delle tre serie di qualificazione di Genk, Pedro Hiltbrand ha avuto però qualche problema di set-up e si è dovuto accontentare del 12mo tempo in 51.986. Meglio di Hiltbrand ha fatto il neo pilota ufficiale della CRG, il brasiliano Gaetano Di Mauro, in 51.952. Velocissimo Felice Tiene nella terza serie con il quinto tempo in 51.775. Decimo tempo di serie invece per Fabrizio Rosati in 52.074, il giapponese Fuma Horio 11mo tempo in 52.094, l’altro brasiliano Enzo Bortoleto con il 14mo tempo in 52.302.

Il migliore nelle prove di qualificazione in KZ è stato Camponeschi in 51.828, in KZ2 Stan Pex in 51.498.

CRG-2013.jpg

IL PROGRAMMA
Sabato 11.07.15. Manche di qualificazione dalle ore 10:45.
Domenica 12.07.15. Prefinali dalle ore 11:25; Finale KZ2 ore 13:20; Finale Academy ore 14:10; Finale KZ ore 14:55.

Live Timing e Live Streaming sui siti cikfia.com e cikfiachampionship.com. Servizio speciale la settimana successiva su Motors TV.

CAMPIONATO EUROPEO KZ2
1. Hiltbrand punti 52; 2. Johansson, Besancenez e Corberi 35; 5. Fasberg 34; 6. Kremers 29; 7. Tiene 22; 8. Siebecke 19; 9. Federer e Celenta 18.

CAMPIONATO EUROPEO KZ
1. Camponeschi punti 67; 2. Ardigò 56; 3. Hanley 53; ... 11. Dalè 12; 12. Forè 11; 13. Puhakka 10.

CRG, PALMARES CAMPIONATO EUROPEO KZ-KZ2

Lunghissimo il palmarès CRG nei Campionati Europei, ricco di ben 40 titoli. Da quando nel 2007 è stata istituita la categoria KZ e KZ2, questi i titoli vinti da CRG nel Campionato Europeo:
2008: Jonathan THONON (B), KZ1, CRG / Maxter / Dunlop
2011: Fabian FEDERER (I), KZ2, CRG / TM / Dunlop
2012: Jorrit PEX (NL), KZ1, CRG / TM / Bridgestone
2013: Max VERSTAPPEN (NL), KZ, CRG / TM / Bridgestone
2014: Andrea DALE’ (I), KZ2, CRG / Maxter / Bridgestone

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
10 luglio 2015

Nelle foto: 1) Simo Puhakka, KZ; 2) Pedro Hiltbrand, KZ2; 3) Di Mauro e Bortoleto, KZ2.
Ph. CRG Press