]> CRG : DENNER E HAVERKORT VICE-CAMPIONI DELLA WSK FINAL CUP

CRG-2013.jpg

DENNER E HAVERKORT VICE-CAMPIONI DELLA WSK FINAL CUP
Nella terza e ultima prova della WSK Final Cup ad Adria Emilien Denner (Kalì-Kart) in KZ2 conquista la seconda posizione della classifica generale, così come Kas Haverkort (Zanardi) nella OK.

Conclusione positiva per Emilien Denner e Kas Haverkort nella WSK Final Cup al termine della terza e ultima prova disputata sul Circuito di Adria Karting Raceway. In una gara resa difficile dalla pioggia, Denner (Kalì-Kart) e Haverkort (Team Zanardi) hanno conquistato alla fine ambedue il secondo posto in classifica generale rispettivamente in KZ2 e nella OK, cogliendo così un risultato gratificante a conclusione di una stagione dove si sono rivelati entrambi molto competitivi.

Emilien Denner è restato in lizza per il titolo in KZ2 fino all’ultima gara finale di Adria, chiudendo al secondo posto in classifica al termine di una gara condizionata dalla pioggia, dove il pilota francese su Kalì-Kart sotto la bandiera a scacchi ha dovuto accontentarsi dell’ottava posizione. In KZ2 il podio per CRG è riuscito ad ottenerlo invece lo svizzero Jean Luyet, terzo al termine di un buon weekend, mentre Marco Valenti ha concluso nella top-ten dopo un ottimo recupero. Sempre in KZ2 lo spagnolo Marc Oriol Lopez Gutierrez si è piazzato 14mo.

CRG-2013.jpg

Nella OK un ottimo risultato lo ha messo a segno anche Kas Haverkort del Team Zanardi, in recupero dalle prove di qualificazione (31mo) e dalle manches (16mo). In Finale Haverkort ha ancora rimontato fino a piazzarsi al secondo posto, che gli ha consentito di raggiungere la seconda posizione in Campionato.

Nella OK-Junior una penalizzazione di 3 secondi in Prefinale non ha consentito invece ad Alfio Spina di qualificarsi per la Finale. Problemi in Prefinale anche per il cinese Xizheng Huang, Paolo Gallo (Kalì-Kart) e Gregorio Bertocco che non sono rientrati tra i finalisti.

Nella Mini il migliore fra i piloti del Team Gamoto con CRG è stato l’ucraino Oleksander Bondarev, ottimo quinto in Finale, mentre Manuel Scognamiglio si è piazzato 15mo. Una penalizzazione in Prefinale ha impedito invece a Dmitry Matveev del Team Gamoto l’ingresso in Finale, dopo che il pilota russo si era rivelato fra i migliori nelle manches con due secondi posti. In Campionato Matveev si è piazzato 10mo, Bondarev 14mo. Sfortunato il giovane tailandese Enzo Tarnvanichku che ha incontrato difficoltà soprattutto a causa di una qualificazione difficile.

CRG-2013.jpg

Tutti i risultati nel sito www.wskarting.it

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
26 Novembre 2018

Nelle foto: 1) Campionato KZ2: a sinistra Emilien Denner, con Renaudin al centro e Davies a destra; 2) Campionato OK: a sinistra Kas Haverkort, con Travisanutto al centro e Anderruti a sinistra; 3) KZ2 Finale: a destra Jean Luyet, con Renaudin al centro e Davies a sinistra.
Ph. Cunaphoto