]> CRG : DOMINIO CRG NEL DKM A KERPEN

CRG-2013.jpg

DOMINIO CRG NEL DKM A KERPEN CON LE VITTORIE DI STAN PEX, HAUGER E HAVERKORT
Nella seconda prova del DKM in Germania a Kerpen doppietta di Stan Pex che diventa il nuovo leader della KZ2, Dennis Hauger vince nella OK, Kas Haverkort nella OK-Junior.

Ancora una grande prestazione CRG nel DKM per la seconda prova a Kerpen dopo il primo appuntamento di Ampfing, con Stan Pex autore di una clamorosa doppietta in KZ, Dennis Hauger alla sua prima vittoria in OK, Kas Haverkort di CRG Keijzer Racing con un bel successo in OK-Junior, dove in campionato è passato al comando Niels Troger con CRG TB Racing Team.

IN KZ2 CRG LEADER DI CAMPIONATO CON STAN PEX

In KZ2 un weekend perfetto a Kerpen lo ha concluso Stan Pex, su CRG-Tm, vincitore di tutte e due le Finali che con il successo di Gara-2 nella precedente gara di Ampfing ha proiettato il pilota olandese della CRG in testa alla classifica del Campionato. Questa volta non è andata bene invece a Flavio Camponeschi, in gara con CRG Deutschland, vincitore nello scorso appuntamento di Ampfing in Gara-1, qui tradito da un problema tecnico che lo ha rallentato nella prima finale e poi costretto al ritiro alla conclusione di Gara-2.

Nella prima Finale di KZ2 sono stati 6 i piloti CRG nelle prime 9 posizioni, alle spalle del vincitore Stan Pex, terzo si è piazzato Fabian Federer, quarto Jorrit Pex, quinto Camponeschi, settimo Lorenzo Van Riet con CRG Keijzer, nono Alessandro Giardelli.

In Gara-2 è proseguito il dominio di Stan Pex e della CRG con il terzo posto di Jorrit Pex, il sesto di Fabian Federer e l’ottavo di Benjamin Tornqvist. Bene anche Alessandro Giardelli con la 14ma posizione, seguito da Max Tubben che si è prodotto in un buon recupero dopo il ritiro accusato in Gara-1.

In Campionato la classifica è dominata dai piloti CRG. Campionato KZ2 dopo 2 prove: 1. Stan Pex (CRG-Tm-Vega) punti 102; 2. Jorrit Pex (CRG-Tm-Vega) 89; 3. Camponeschi (CRG-Tm-Vega) e Federer (CRG-Tm-Vega) 76; 5. Matisic 60; 6. Dreezen 56; 7. Iglesias 46; 8. Kohler 35; 9. Tubben (CRG-Tm-Vega) 25; 10. Paul 22.

Nella KZ2 Cup, il migliore fra i piloti CRG si è rivelato Moritz Horn su CRG-Tm di CRG TB Racing Team, sul podio di ambedue le Finali con un ottimo secondo posto in Gara-1 e il terzo posto in Gara-2. Una buona prova l’ha portata a termine anche il suo compagno di squadra Dennis Kramp, quarto in Gara-2. Jeroen Bos si è piazzato quinto in Gara-1 e sesto in Gara-2. In Campionato Horn è quarto, Bos quinto.

CRG-2013.jpg

DENNIS HAUGER GRANDE PROTAGONISTA ANCHE NELLA OK

Nella OK è arrivata la conferma di un nuovo grande protagonista, Dennis Hauger, alla sua prima vittoria in questa categoria dove ha debuttato quest’anno dopo aver vinto nella scorsa stagione il DKM in OK-Junior. Hauger è stato particolarmente competitivo in tutte e due le Finali di Kerpen. Nella prima Finale ha lottato per la vittoria ma non ce l’ha fatta a superare il suo maggior rivale, David Schumacher, in un arrivo in volata che ha esaltato le prestazione di Hauger. Il pilota della CRG si è comunque rifatto in Finale-2, questa volta vincendo la gara sebbene attardato in partenza per un equivoco al via a causa del semaforo che aveva avuto un guasto. Hauger, sfilato in quinta posizione al primo giro, è poi risalito abilmente fino a dominare con una vittoria netta.

Fra i maggiori protagonisti della OK, anche Glenn Van Berlo di CRG Keijzer, quarto in Gara-1, e Tim Troger di CRG TB Racing Team, quarto in Gara-2. Molto competitivo anche Wodan Erik Munding, con il nuovo Kalì-Kart, quinto in tutte e due le Finali. Fra i migliori anche Michael Rosina, ottavo in Gara-1.

In Campionato, ora sono ben 5 i piloti CRG nelle prime 9 posizioni. Campionato OK dopo 2 prove: 1. Schumacher punti 110; 2. Arnold 91; 3. Hauger (CRG-Iame-Vega) 76; 4. Van Berlo (CRG-Iame-Vega) 55; 5. Tonteri 53; 6. Troger (CRG-Iame-Vega) 46; 7. Meyer (CRG-Iame-Vega) 43; 8. Lindh 42; 9. Maish (CRG-Iame-Vega) 35; 10. Fungeling 34.

CRG-2013.jpg

FESTIVAL CRG NELLA OK-JUNIOR

Nella OK-Junior è stato uno spettacolo vedere a ventaglio tutti piloti CRG nelle prime posizioni, in un eccezionale ordine d’arrivo. In Gara-1 nel rush finale per la vittoria, sul traguardo ha avuto la meglio Michelotto su Zanardi, vincitore in volata su Kas Haverkort secondo con CRG Keijzer Racing, Niels Troger terzo con CRG TB Racing Team, Donar Nils Munding quarto con Kalì-Kart Stern Motorsport, Davids Trefilovs quinto con RL-Competition, Pietro Delli Guanti sesto con CRG Keijzer Racing, Benjamin Frislung settimo con JN Motorsport. Nella top-ten anche Hugo Sasse, decimo con CRG TB Racing Team. In Gara-2 è continuato il predominio CRG, con la vittoria di Haverkort su Troger, con Michelotto terzo. Quinto si è piazzato Munding, settimo Sasse, ottavo Frislund. Luca Giardelli 21.mo in tutte e due le Finali.

In Campionato le prime tre posizioni sono tutte targate CRG, con Troger passato al comando davanti a Sasse e Haverkort. Campionato OK-Junior dopo 2 prove: 1. Troger (CRG-Iame-Vega) punti 87; 2. Sasse (CRG-Iame-Vega) 80; 3. Haverkort (CRG-Iame-Vega) 73; 4. David 55; 6. Michelotto 54; 6. Munding (CRG-Iame-Vega) 50; 7. Linty 44; 8. Coluccio 43; 9. Marseglia 39; 10. Zug (CRG-Iame-Vega) 37.

Prossimi appuntamenti:
09.07.2017 Wackersdorf (DEU)
27.08.2017 Wackersdorf (DEU)
22.10.2017 Lonato (ITA)

Tutti i risultati nel sito www.kart-dm.de/en/home/

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
30 Maggio 2017

Nelle foto: 1) Stan Pex, KZ2; 2) Dennis Hauger, OK; 3) Kas Haverkort, OK-Junior.
Ph. Joan Codina – FotoFormulaK.com