]> CRG : IL BRITANNICO BABINGTON SU CRG VINCE IL ROTAX GRAND FINALS DD2

CRG-2013.jpg

Sul Kartodromo Internazionale Lucas Guerrero il britannico Sean Babington domina la categoria DD2 e su CRG vince il prestigioso titolo internazionale Rotax Max Challenge Grand Finals in una finale resa insidiosa dalla pioggia.

E’ stato il pilota britannico Sean Babington ad essersi aggiudicato la finale Rotax Grand Finals a Valencia in Spagna nella categoria più potente, la DD2, vincendo su CRG una gara impeccabile in una manifestazione resa difficile anche dalla pioggia. Babington sul traguardo ha preceduto di oltre 2 secondi il vincitore del Grand Finals 2012, il canadese Ben Cooper e l’australiano Jordon Boys.

IN DD2 CON CRG DARK RIDER EVO

Nella categoria DD2, di cui la factory CRG è stata ancora una volta partner tecnico con la fornitura dei performanti telai CRG Dark Rider Evo, sono stati 72 i piloti presenti da 46 paesi, sul totale di 288 piloti di 58 paesi della manifestazione compreso le altre categorie impegnate nell’evento sul Kartodromo Internazionale Lucas Guerrero, per la 15ma edizione di uno dei più importanti appuntamenti internazionali al mondo dove hanno potuto confrontarsi tutti i vincitori dei campionati nazionali Rotax.

A VALENCIA DOMINIO BABINGTON

Babington in DD2 si è rivelato il dominatore del weekend in Spagna e il più veloce fin dalle prove di qualificazione, dove aveva colto il miglior tempo in 55”190, con 80 millesimi di secondo sull’ungherese Ferenc Kancsar e 0.108 sullo spagnolo Javier Rodelas. Nelle manches è stato ancora Babington ad essersi rivelato vincente con 3 successi, seguito ancora da Ben Cooper con 2 vittorie.

Annullata la Prefinale per il nubifragio che si è abbattuto sulla pista spagnola, la Finale ha potuto corrersi regolarmente, anche se in alcune fasi disturbata dalla pioggia. Non ha avuto problemi comunque Sean Babington a condurre la gara e imporsi davanti a Ben Cooper di oltre due secondi, mentre al terzo posto si è classificato l’australiano Jordan Boys a 5.420. Nella top-ten, le altre posizioni sono andate al canadese Fred Woodley, il finlandese Rasmus Markkanen, il francese Maxim Gravouille, il britannico Shaun Slavin, lo svizzero Kevin Luedi, lo statunitense Nick Neri, il canadese Jeffrey Kingsley.

CRG-2013.jpg

BABINGTON PROTAGONISTA ROTAX

In questa stagione il britannico Sean Babington, che vive a Dubai, si era rivelato protagonista anche nel Rotax Euro Challenge in DD2, con il quarto posto alle spalle del vincitore Ben Cooper, Jordon Lennox-Lamb e Andreas Backman. Sempre quest’anno Babington si era aggiudicato in Spagna a Campillos la Rotax Winter Cup DD2. Nel 2013 Babington in DD2 nel Rotax Grand Finals negli Stati Uniti vinto da Simas Juodvirsis si era piazzato undicesimo e nell’Euro Challenge DD2 al secondo posto alle spalle di Ben Cooper.

A VALENCIA PRESENTATI I NUOVI MOTORI ROTAX EVO

A Valencia è stato presentata anche la nuova gamma di motori per kart Rotax 125 MAX evo. Facilità di utilizzo e stesse opportunità date a tutti i piloti sono le caratteristiche di questa nuova versione della serie Rotax 125 Max evo, che combina il concetto collaudato di evoluzione Rotax e le più recenti tecnologie applicate al karting. In sostanza, questa tecnologia motoristica avanzata, studiata specificamente per questa nuova generazione di motori, impressiona per la sua facilità di utilizzo e per la migliore durata, che richiede minori costi di gestione e meno manutenzione.

VINCITORI ROTAX MAX CHALLENGE GRAND FINALS 2014

DD2: Sean Babington (United Emirates)
DD2 Master: Mikko Laine (Finland)
Max Senior: Carlos Gil (Spain)
Junior: Jueri Vips (Estonia)
Micro Max (Spain, Portugal): Daniel Nogales (Spain)
Nation’s Cup: South Africa

Tutti i risultati: www.rotax-kart.com

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
30 novembre 2014

CRG-2013.jpg

Nelle foto: 1) Sean Babington, DD2; 2) Nick Neri (357), DD2; 3) Partenza DD2.
Ph. Media RMCGF BRP