]> CRG : IN BAHRAIN I PRIMI RISCONTRI CON I PILOTI CRG IN EVIDENZA

CRG-2013.jpg

IN BAHRAIN I PRIMI RISCONTRI CON I PILOTI CRG IN EVIDENZA
Il circuito Sakhir del Bahrain esalta subito Tonteri e Hintbrand nelle prove ufficiali della OK, mentre nella OK-Junior è velocissimo il belga-tedesco O’neill Muth.

In Bahrain è iniziata subito ad un buon ritmo ed ad un alto livello agonistico per i piloti CRG la prova del Campionato del Mondo delle categorie OK e OK-Junior. L’evento è sicuramente difficile, tosto, ma l’”armata CRG” con i suoi piloti è pronta a dare il massimo.

TONTERI E HILTBRAND SUBITO ALL’ATTACCO IN OK

Sul bell’impianto del Circuito Sakhir le prove ufficiali di giovedì sera hanno offerto i primi riscontri crono, e a ottenere un primo importante risultato in OK è stato il finlandese della CRG Paavo Tonteri, quarto tempo di gruppo e settimo assoluto a due decimi dal leader Travisanutto che ha girato in 50.001, con Pedro Hiltbrand subito a ridosso con l’ottavo tempo. Il tedesco Hannes Janker ha colto il settimo tempo del proprio gruppo, il campione del mondo del 2013 Tom Joyner il sesto di gruppo. Poco più indietro Felice Tiene a 4 decimi con 50.405.

CRG-2013.jpg

SORPRENDE O’NEILL MUTH IN OK JUNIOR

Nella OK-Junior con 92 piloti al via, a trovarsi a proprio agio sul saliscendi del Bahrain è stato il belga-tedesco della CRG O’neill Muth, con il terzo tempo di gruppo e il sesto assoluto in 51.944, a 96 millesimi di secondo dalla pole position di Vidales. Gran tempo anche per il brasiliano Gianluca Petecof, a ruota con 51.962, e per il norvegese Dennis Hauger, in 52.005. Fra i migliori piloti CRG anche lo spagnolo Kilian Meyer in 52.059. Un po’ più indietro invece gli italiani Mattia Michelotto che ha girato in 52.401, e Matteo Nannini in 52.567, quest’ultimo sostenuto anche da un tifoso particolare come l’ex pilota F1 Alessandro Nannini, arrivato in Bahrain proprio per seguire la prova del nipote Matteo.

CRG-2013.jpg

A rappresentare i colori CRG anche l’olandese Kas Haverkort con CRG Keijzer Racing Team che ha realizzato 52.418, il francese Adam Eteki con 52.526, l’altro belga-tedesco Esteban Muth con 52.528, il ceco Dan Skocdopole in 52.973, il tedesco Phil Hill di CRG Holland in 53.164, l’argentino Luca Longhi in 53.244, la giapponese Shion Tsujimoto in 53.530, il norvegese Emil Heyerdahl in 55.008.

Venerdì 18 novembre le manches di qualificazione avranno il compito di selezionare i finalisti, sabato le attese Finali che assegneranno i due titoli di Campionato del Mondo in palio.

Il programma del Bahrain:
Venerdì 18.11.2016: manche di qualificazione dalle ore 14:50 ora locale.
Sabato 19.11.2016: Prefinali dalle ore 16:00 (ora locale); Finale OK-Junior dalle ore 18:25 (ora locale); Finale OK dalle ore 19:10 (ora locale).

Live TV e Live Timing su www.cikfia.com

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
17 novembre 2016

CRG-2013.jpg

Nelle foto: 1) CRG Racing Team in Bahrain; 2) Paavo Tonteri, OK; 3) O’neill Muth; OK-Junior; 3) Alessandro Nannini tra Matteo Nannini e Shion Tsujimoto, OK Junior. Ph. CRG Press