]> CRG : INIZIATO IL CAMPIONATO EUROPEO KZ E KZ2 A SARNO. FEDERER OK

CRG-2013.jpg

La prima prova del Campionato Europeo KZ e KZ2 ha preso il via con qualche perplessità sulla maggiore performance espressa dalla KZ2. Fra i piloti CRG con il motore Maxter, in KZ2 il migliore è Federer, in KZ Dalè seguito da Puhakka.

Al Circuito Internazionale Napoli di Sarno è partito il primo dei tre round del Campionato Europeo riservato alle due categorie con il cambio, dove i piloti CRG all’avvio del weekend si sono messi in evidenza soprattutto in KZ2 con i telai Black Wheel della casa italiana e il motore Maxter MX-S, mentre in KZ il percorso non è stato per ora netto come nel trionfo della WSK di La Conca della scorsa settimana.

Per la verità questo Campionato Europeo è stato subito contraddistinto da più ombre che luci, con qualche sorpresa per il responso arrivato dagli pneumatici utilizzati nelle due categorie in gara, che hanno trasformato la più importante categoria KZ da “regina” a “principessina”, mentre la KZ2 si è ritrovata lanciata a prestazioni addirittura superiori di mezzo secondo. Nelle prove ufficiali, ben 21 piloti di KZ2 con i pneumatici LeCont hanno infatti ottenuto un miglior crono rispetto ai più quotati colleghi di KZ con le Bridgestone. Una diversità dovuta alle diverse mescole utilizzate, ma è stato un fatto davvero strano, mai successo in maniera così rilevante. Critiche non sono mancate anche sull’alto numero delle manche, ben 15 per la KZ2 con 60 piloti in gara tanto da far disputare 5 manche ad ogni pilota, oltre alle 3 manche per la KZ con 26 concorrenti.

CRG-2013.jpg

IN KZ2 GRAN VELOCITA’ DI FEDERER E SIEBECKE

Nonostante tutto, CRG si è messa subito in luce in KZ2, con una doppietta vincente nelle prove ufficiali di venerdì, con l’ottima performance di un pilota privato, il tedesco Maik Siebecke del team SRP Racing, e del pilota ufficiale CRG Fabian Federer, già campione europeo della categoria, al via con il motore Maxter preparato direttamente dalla casa.

La prestazione vincente dei due piloti è proseguita anche nelle manche, ad eccezione dell’ultima che ha visto il ritiro di Federer per la rottura del filo dell’acceleratore. Una vera disdetta per il pilota italiano che aveva collezionato tre successi. Federer ha ottenuto comunque una buona sesta posizione finale dopo le manche, Siebecke la 12ma. Ottimo anche il recupero dello spagnolo Pedro Hiltbrand, dalla 47ma posizione in prova alla 18ma dopo le manche, così come buone prestazioni le ha fatte segnare Felice Tiene (17mo dopo le manche) quando ha potuto correre senza rimanere coinvolto in contatti di gara, come nella penultima manche con il suo secondo posto alle spalle del dominatore della giornata Luca Corberi, vincitore di tutte e 5 le manche.

Si è difeso bene anche Fabrizio Rosati, nonostante qualche penalizzazione che gli ha fatto perdere diverse posizioni, mentre il giapponese Fuma Horio ha incontrato qualche difficoltà nel mantenere alta la media delle prestazioni. Tutti e due sono stati rimandati alla gara di repechage di domenica mattina per accedere alla fase finale.

CRG-2013.jpg

IN KZ DALE’ E PUHAKKA TENTANO L’ATTACCO

In KZ a portare in evidenza i colori CRG si ha pensato soprattutto Andrea Dalè, campione europeo KZ2 uscente, miglior classificato con il suo CRG-Maxter e la 7ma posizione totale. Anche Simo Puhakka, recente vincitore nella WSK, si è difeso piuttosto bene, con l’11mo posto complessivo dopo le manche. Paolo De Conto invece è rimasto attardato per qualche contrattempo e contatti di gara, tanto da classificarsi 15mo, così come all’appello con prestazioni di rilievo per ora è mancato anche Davide Forè, alle prese con diversi problemi tanto da classificarsi provvisoriamente al 17mo posto. A prevalere per ora in KZ è stato il campione del mondo in carica Marco Ardigò. Domenica 19 aprile la fase finale, con Prefinali e Finali.

IL PROGRAMMA
Domenica 19 aprile: Manches di Repechage KZ2 dalle ore 10:00; Prefinale KZ2 ore 11:25; Prefinale KZ ore 11:50. Finale KZ2 ore 13:35; Finale KZ ore 14:25.

Tutti i risultati, Live Timing e Live Streaming nei siti cikfia.tv e cikfiachampionship.com.

IL CALENDARIO DEL CAMPIONATO EUROPEO KZ-KZ2
19.04.2015 – SARNO (ITA) Rd.1
24.05.2015 – ZUERA (ESP) Rd.2
12.07.2015 – GENK (BEL) Rd.3

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
18 aprile 2015

Nelle foto: 1) CRG Racing Team (Ph. Cunaphoto); 2) Fabian Federer, KZ2; 3) Simo Puhakka, KZ (Ph. CRG Press).