]> CRG : LONGHI SU CRG IN TESTA AL CAMPIONATO ITALIANO IN KZ2

CRG-2013.jpg

La seconda prova del Campionato Italiano a Sarno ha visto una eccellente prestazione di Longhi, più veloce in prova e secondo in gara-1, e nuovo leader in KZ2. Molto veloce anche Leonardo Fuoco, anche lui a podio.

CRG con Riccardo Longhi e il team Modena Kart in testa alla classifica del Campionato Italiano KZ2. E’ questo il responso della seconda prova disputata sul Circuito Internazionale Napoli a Sarno, con Longhi protagonista e sul podio insieme all’altro pilota CRG Leonardo Fuoco.

LONGHI E FUOCO SUL PODIO IN KZ2

Dopo essersi messo in evidenza nella prima prova di Triscina in Sicilia, Riccardo Longhi su CRG-Tm ha conquistato un altro bel risultato a Sarno, prima facendo segnare il miglior tempo assoluto in prova, e poi autore di un gran ritmo nella prima delle due finali fino ad andare a conquistare la seconda posizione davanti a Leonardo Fuoco, in un doppio podio targato CRG. Il risultato di Longhi avrebbe potuto essere ancora più netto e vincente se in una manche non fosse incappato accidentalmente in una toccata con un avversario, con conseguente penalizzazione di 30 secondi per la nuova regola dello spoiler “rientrato”, che in gara-1 lo ha fatto partire decimo in griglia di partenza nonostante nell’altra manche avesse ottenuto la vittoria.

CRG-2013.jpg

Comunque con il secondo posto in gara-1, Longhi è balzato in testa alla classifica. La sua leadership, ora con 30 punti di vantaggio, è stata confermata dal quinto posto della seconda finale, dove Longhi è partito dalla settima posizione per la griglia invertita nella prime 8 posizioni, come da regolamento. Il successo in gara-1 lo ha ottenuto Mollo, in gara-2 Torsellini.

A usufruire della griglia invertita è stato invece l’altro pilota di Modena Kart, Paolo Ippolito, scattato dalla pole position in gara-2 dopo aver ottenuto l’ottava posizione nella prima finale. Purtroppo però Ippolito proprio all’ultimo giro ha perso un’ottima quarta posizione per un problema alla frizione, accusato fin dal via. Ippolito ha così tagliato il traguardo al 14mo posto.

CRG-2013.jpg

Fra gli altri piloti su CRG, a Sarno in evidenza si è posto anche il siciliano Lorenzo Scatà, 11mo in gara-1 e 13mo in gara-2. In gara-2 una penalizzazione di 30 secondi ha colpito anche Leonardo Fuoco, che dalla nona posizione sul traguardo è stato retrocesso in 23ma posizione. Flavio Sani e Mauro Simoni sono stati costretti al ritiro in gara-1, compromettendo anche gara-2. Una serie di problemi e incidenti hanno fermato anche Pasquale Tellone, che nella prima prova in Sicilia invece aveva ottenuto buone soddisfazioni.

Campionato KZ2 dopo due prove: 1. Longhi (CRG-Tm) punti 92; 2. Santonocito 62; 3. Mollo 58; 4. Fuoco (CRG-Tm) 50; ... 11. Scatà (CRG-Tm) 26; 12. Simoni (CRG-Tm) 9; ... 17. Ippolito (CRG-Tm) 8; ... 19. Tellone (CRG-Tm) 8.

CRG-2013.jpg

NELLA MINI BEL PODIO DI HAUGER

A Sarno ottimo anche il podio ottenuto in gara-2 dal giovanissimo norvegese Dennis Hauger, su CRG-Tm del Team Gamoto. Hauger, dopo aver realizzato il settimo tempo in prova e aver vinto una manche, anche nella prima delle due Finali è stato protagonista fino al termine, ma sul traguardo si è dovuto accontentare della quarta posizione alle spalle di Marseglia, Michelotto e Cecchi. Il pilota di Gamoto si è però rifatto in gara-2, dove Hauger è andato a conquistare un bel secondo posto che gli ha fatto raggiungere la seconda posizione in classifica generale, a soli 14 punti dal leader Michelotto, vincitore di gara-2.

Campionato 60 Mini dopo due prove: 1. Michelotto punti 94; 2. Hauger (CRG-Tm) 80; 3. Ruvolo 69; 4. Marseglia 67; 5. Fusco 62.

CRG-2013.jpg

La terza prova del Campionato Italiano è in programma il 28 giugno sul Circuito Adria Karting Raceway. Tutte le classifiche su www.acisportitalia.it

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
10 giugno 2015

Nelle foto: 1) Riccardo Longhi, KZ2; 2) Longhi e Fuoco, KZ2; 3) Leonardo Fuoco, KZ2; 4) Team Modena Kart; 5) Dennis Hauger, 60 Mini. Ph. CRG Press.