]> CRG : MARSEGLIA CONQUISTA LA VITTORIA ASSOLUTA AL TROFEO INDUSTRIE

CRG-2013.jpg

Leonardo Marseglia su CRG-Lke con la vittoria nella 60 Mini conquista il Trofeo assoluto “Memorial Carlo Fabi” della 43. edizione del Trofeo delle Industrie.

Gran bel successo del Team Gamoto con Leonardo Marseglia su CRG-Lke al 43. Trofeo delle Industrie disputato al South Garda Karting di Lonato. Una bella vittoria che al giovane pilota di Gamoto ha dato il successo nella 60 Mini e anche nel Trofeo assoluto “Memorial Carlo Fabi”, il premio più ambito e riservato al pilota con la migliore prestazione generale della manifestazione che ha visto al via anche le categorie KF Junior, KF e KZ2.
.

IL TREND POSITIVO DI MARSEGLIA

La gara del 43. Trofeo delle Industrie è stata resa ancor più difficile dalle condizioni meteo, con la pioggia che a tratti nell’arco del weekend ha imperversato su Lonato. Con 37 piloti in pista nella 60 Mini, il team Gamoto si è presentato al Trofeo delle Industrie con la sua squadra di giovanissimi ben collaudati e decisi a ottenere un bel risultato: Leonardo Marseglia, Muizzuddin Bin Abdul Gafar, Suleiman Zanfari e Muhammad Sidqi.

I piloti Gamoto hanno vissuto qualche difficoltà nel loro turno di prove, dove il migliore è stato Marseglia con il settimo tempo del proprio gruppo, ma il riscatto è arrivato ben presto nelle manches con Marseglia buon quarto, Muizzuddin tredicesimo e Sidqi diciassettesimo, mentre Zanfari è stato costretto al repechage dal quale non è riuscito a qualificarsi.
In Prefinale Marseglia è stato subito auto di una bella rimonta, si è inserito in seconda posizione e ha poi terminato sul traguardo alle spalle di Moretti, con Sidqi al sesto posto mentre Muizzuddin è scivolato indietro in 20. posizione a causa di un contatto con un avversario.

Sull’asfalto umido della Finale, gli eventi hanno premiato il trend positivo di Marseglia, alla fine vincitore di una gara condizionate dal regime di bandiere gialle per un incidente, mentre Abrusci che aveva tagliato per primo il traguardo è stato classificato al 23. posto per una penalizzazione di 10 secondi per partenza anticipata. Muizzuddin si è piazzato settimo dopo una rimonta effettuata subito nei primi giri di gara, mentre Sidqi si è dovuto accontentare del 24. posto.

CRG-2013.jpg

I SUCCESSI DEL TEAM GAMOTO CON CRG

Onore quindi al team Gamoto e a Leonardo Marseglia per la sua vittoria che lo inserisce nel prestigioso Albo d’Oro del Trofeo delle Industrie con la conquista anche del Trofeo “Memorial Carlo Fabi”, un risultato che conferma le qualità di un telaio vincente come CRG che anche nella classe più piccola sta raccogliendo ottimi risultati. In questa stagione il team Gamoto vanta infatti con Marseglia anche il terzo posto nella WSK Final Cup, oltre alla vittoria nella WSK Champions Cup e il secondo posto nella WSK Super Master di Muizzuddin Bin Abdul Gafar, e il secondo posto nel Campionato Italiano ACI-CSAI di Dennis Hauger.

Il prossimo impegno del team Gamoto con CRG è a Las Vegas nella Cadetti, con Leonardo Marseglia già vincitore della scorsa edizione, insieme a Suleiman e Sofia Zanfari.

RISULTATI TROFEO DELLE INDUSTRIE

60 MINI: 1. Leonardo Marseglia (CRG-Lke); 2. Guidetti (Energy-Lke); 3. Moretti (Tony Kart-Lke); 4. Skeed (Top kart-Parilla); 5. Moya Lopez (Tony Kart-Lke); 6. Papalia (Tony Kart-Lke); 7. Bin Abdul Gafar Muizzuddin (CRG-Lke); 8. Anderutti (CRG-Lke); 9. Bogdanov (Tony Kart-Lke); 10. Kacovsky (FA-Lke).

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
13 novembre 2014

Nelle foto: Leonardo Marseglia, 60 Mini
Ph. Davide Pastanella