]> CRG : MIRKO TORSELLINI SUBITO A PODIO IN KZ2 AL RIENTRO CON CRG

CRG-2013.jpg

MIRKO TORSELLINI SUBITO A PODIO IN KZ2 AL RIENTRO CON CRG
Torsellini con CRG si è rivelato fra i più competitivi del 45mo Trofeo delle Industrie in KZ2, insieme a Dalè, sul podio con il terzo posto, e Federer con la quarta posizione. CRG competitiva anche nella 60 Mini e OK Junior. Dominio di Tonoli nella Prodriver Over.

E’ stato un buon debutto quello di Mirko Torsellini con la squadra ufficiale CRG, andato subito a podio in KZ2 al suo rientro con la casa italiana nel 45° Trofeo delle Industrie che si è disputato nel weekend del 30 ottobre al South Garda Karting di Lonato.

Il pilota italiano su CRG-Tm è stato subito competitivo fra i 68 piloti presenti al tradizionale evento organizzato da Parma Motorsport, sia in prova (secondo tempo di gruppo) che nelle manches (quarto), per poi andare all’attacco in Prefinale e piazzarsi al secondo posto. In Finale Torsellini è stato ancora molto veloce, sempre alle spalle del vincitore, Riccardo Longhi, e con il suo stesso miglior tempo sul giro, senza tuttavia trovare il momento giusto per il sorpasso decisivo.

CRG-2013.jpg

Sul traguardo della Finale Torsellini ha concluso quindi con il secondo posto in scia a Longhi, davanti ad un altro ottimo interprete della gara, l’ex campione europeo Andrea Dalè, anche questi su CRG-Tm, terminato sul podio con il terzo posto dopo essersi rivelato competitivo per tutto il weekend.

Buon quarto si è classificato ancora un pilota CRG, il neo campione europeo Fabian Federer, su CRG-Modena, autore di un gran recupero per un inconveniente in una manche. Fra i migliori piloti CRG anche il giovane olandese Max Tubben su CRG-Tm, che si è piazzato al decimo posto, davanti a Giacomo Pollini su CRG-Maxter e Fabrizio Rosati su CRG-Modena.

Daniele Vezzelli (CRG-Modena) è terminato in 21ma posizione, Mauro Simoni (CRG-Modena) in 22ma dopo aver vinto la gara di repechage. Non sono invece riusciti a qualificarsi per la fase finale lo svizzero Andrè Reinhard (CRG-Tm), Marco Valenti (CRG-Maxter), lo spagnolo Tomas Forne (CRG-Tm), Nicholas Pascu (CRG-Tm), l’altro spagnolo Gerard Cebrian Ariza (CRG-Tm) e il danese Anders Elkjaer (CRG-Vortex).

CRG-2013.jpg

NUMEROSA LA SQUADRA CRG IN OK JUNIOR

Nella OK Junior anche in questa gara è stata piuttosto numerosa e di ottimo livello la presenza dei piloti CRG, confermando la forte crescita della squadra in questa categoria giovanile. Chi ha ottenuto la migliore prestazione è stato Mattia Michelotto con il 14mo posto in Finale, mentre Dan Skocdopole ha concluso 22mo, Leonardo Bizzotto del team Morsicani 27mo, Lorenzo Ferrari 28mo dopo il 12mo in Prefinale, Edoardo Maccari 34mo, tutti su CRG-Parilla.

Per una serie di inconvenienti di gara, non sono riusciti a entrare nella fase finale lo spagnolo Ubertz Moar del team Morsicani, il francese Pierre-Louis Chovet, il tedesco Marius Zug di RL-Competition e l’altro tedesco Davids Trefilovs, così come Matteo Nannini abbastanza sfortunato in questa occasione.

CRG-2013.jpg

NELLA 60 MINI PILOTI CRG PROTAGONISTI

La 60 Mini si è ancora contraddistinta per la forte competitività in questa categoria che ha visto al via 72 giovanissimi piloti. Fra i protagonisti della categoria, i piloti del team Gamoto Racing si sono distinti con il quinto posto di Alfio Spina, il sesto del brasiliano Gabriel Bortoleto, il settimo dello spagnolo Josè Gomez, tutti su CRG-Tm. Molto buona anche la prova del belga Ean Eyckmans, 19mo dopo aver lottato spesso con i primi nelle fasi di qualificazione, e dello spagnolo Tomas Pinto al debutto con Gamoto. Il giovane cinese Cenyu Han questa volta si è dovuto accontentare della 25ma posizione.

CRG-2013.jpg

NELLA PRODRIVER OVER DOMINA TONOLI

In questa edizione del Trofeo delle Industrie hanno preso parte anche le due categorie Prodriver. Nella Prodriver Over ha dominato il Campione Italiano del 2015 Andrea Tonoli, su CRG-Tm, vincitore sia delle Prefinale che della Finale, oltre ad aver realizzato la migliore prestazione nelle manches e in prova. Nella Prodriver Under Paolo Castellan su CRG-Modena si è piazzato settimo, Vincenzo La Martina 12mo.

Tutti i risultati su www.trofeodelleindustrie.it e www.southgardakarting.it

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
1 novembre 2016

Nelle foto: 1) Mirko Torsellini e Andrea Dalè, KZ2; 2) Podio KZ2; 3) Mattia Michelotto, OK Junior; 4) CRG Team Gamoto; 5) Podio Prodriver Over.