]> CRG : NICO ROSBERG TORNA IN KART CON CRG AD ADRIA

CRG-2013.jpg

NICO ROSBERG TORNA IN KART CON CRG AD ADRIA
Test in kart del pilota di F1 della Mercedes insieme al nuovo acquisto della CRG Flavio Camponeschi, con i telai CRG KZ Road Rebel motorizzati Maxter.

Nico Rosberg è tornato ad assaporare il kart e anche in questa occasione grazie agli ottimi rapporti con Dino Chiesa, neo team principal della CRG che ricordiamo, a suo tempo a cavallo degli anni Duemila, team manager proprio di Nico quando il pilota che oggi corre Formula 1 con Mercedes gareggiava in kart nel team MBM (Mercedes Benz McLaren) per CRG, insieme al suo attuale compagno di team e ancor oggi maggior rivale Lewis Hamilton.

Come spesso è accaduto in questi ultimi anni, a Nico Rosberg nei momenti di pausa dalla Formula 1 con Mercedes, piace allenarsi in kart. Questa volta il momento giusto è arrivato per un test con CRG sulla pista di Adria Karting Raceway, nell’occasione insieme al recentissimo acquisto CRG, Flavio Camponeschi, Campione del Mondo Karting KF1 e due volte campione europeo di KZ e KF. Ambedue i piloti ad Adria hanno trascorso quasi tre ore al volante dei telai CRG Road Rebel mossi dall’ultima evoluzione del motore Maxter, con sessioni di guida abbastanza impegnative ma anche divertenti.

Insomma un momento di pausa negli impegni di Nico Rosberg, ma anche un ritorno al passato mai dimenticato per il pilota tedesco-finlandese. In karting Nico Rosberg con CRG dal 1998 al 2001 è stato sempre fra i maggiori protagonisti, nel Campionato Italiano e in Nord America, fino a guadagnare nel 2000 il secondo posto Campionato Europeo di Formula A, curiosamente in quell’anno alle spalle di Lewis Hamilton e davanti a Marco Ardigò e Robert Kubica.

Ufficio Stampa
CRG SpA
kartcrg.com
12 gennaio 2016

CRG-2013.jpg

Nelle foto: 1) Adria Karting Raceway, Nico Rosberg e Dino Chiesa; 2) Adria Karting Raceway, Flavio Camponeschi e Nico Rosberg.