]> CRG : PRIMA FILA TUTTA CRG-MAXTER IN KZ2 A LA CONCA PER LA WSK

CRG-2013.jpg

Paolo De Conto e Simo Puhakka incontenibili su CRG-Maxter si presentano in prima fila per la Prefinale WSK a La Conca. Molto bene anche Tiene e Hiltbrand in KF, Muizzuddin in KF Junior, Hauger nella 60 Mini.

Davvero super le prestazioni dei piloti CRG a La Conca per la terza prova della WSK Super Master Series. Un crescendo di competitività che in KZ2 dalla pole position con Paolo De Conto di venerdì, si è evoluta fino ad un tris di vittorie nelle tre manches di sabato, due per De Conto e una per Puhakka.

DE CONTO E PUHAKKA DETTANO LEGGE IN KZ2

La dimostrazione della competitività in KZ2 dei piloti CRG, ambedue alla guida del nuovo ed evoluto telaio Black Wheel con motore Maxter modello MX-S by Savard, è arrivata puntualmente nelle manches, dove nelle prime due è andato a segno Paolo De Conto, poleman nelle prove di venerdì, nella terza Simo Puhakka, in grande recupero dall’ottava posizione in prova.

Peccato per Davide Forè, quinto in prova ma costretto al ritiro nella prima manche per un problema tecnico, altrimenti nelle prime posizioni avremmo contato anche la sua presenza, visto che da ultimo ha poi recuperato al 16mo posto nella manche successiva e all’8. posto nella terza manche.

Quindi per la Prefinale di domenica prima fila tutta CRG, con Paolo De Conto in pole e accanto Simo Puhakka. Davide Forè partirà 18mo, Fabrizio Rosati (coinvolto in un incidente) scatterà dalla 25ma posizione.

CRG-2013.jpg

TIENE E HILTBRAND OK IN KF

In KF, dopo una buona sessione di prove ufficiali ma una prima manche sfortunatissima, si sono finalmente potuti esprimere ad altissimo livello anche Felice Tiene e Pedro Hiltbrand, con il telaio CRG Gem Star, rispettivamente con un terzo e un quinto posto nella loro seconda manche al termine di un ottimo recupero. Sia Tiene che Hiltbrand partiranno da metà schieramento nella loro Prefinale, e a meno di imprevisti è sicuro che scaleranno ancora posizioni. Poco più indietro Archie Tillett, anche questi autore di ottime rimonte dal 30mo tempo assoluto ottenuto in prova.
Ma meglio di tutti si propone l’olandese Martijn Van Leeuwen del team CRG Keijzer Racing, quarto assoluto dopo le manches.

CRG-2013.jpg

OTTIMI MUIZZUDDIN IN KF JUNIOR E HAUGER NELLA MINI

In KF Junior la bella notizia arriva da Muizzuddin Musyaffa Bin Abdul Gafar, con il telaio CRG KT2 del team Gamoto. Ormai il pilota malese, dalla 60 Mini degli ultimi anni ha già imparato molto bene ad affrontare e dominare la categoria superiore, grazie ovviamente anche ad un ottimo telaio come il CRG KT2. Nelle sue due manches Muizzuddin ha ottenuto una vittoria e un terzo posto. Domenica mattina dovrà disputare un’altra manche prima di Prefinale e Finale, ma è certo che sarà fra i maggiori protagonisti.

Nella 60 Mini ancora CRG alla ribalta, con il comando nelle mani del capoclassifica, il norvegese Dennis Hauger, anche lui dominatore della categoria con il telaio CRG Hero del Team Gamoto. Sua la pole position in prova, poi due vittorie e un secondo posto nelle tre manches.

PROGRAMMA
Domenica 12 aprile: ore 10.50 Prefinali; ore 14.30 Finali.

Tutti i risultati, Live Timing e Live Streaming nel sito www.wsk.it

Gli appuntamenti WSK Super Master Series
3) 12 aprile 2015 – Circuito Internazionale La Conca, Muro (I)
4) 26 aprile 2015 – Circuito Internazionale Napoli, Sarno (I)

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
11 aprile 2015

CRG-2013.jpg

Nelle foto: 1) Simo Puhakka e Paolo De Conto, KZ2; 2) Felice Tiene e Martijn Van Leeuwen, KF; 3) Muizzuddin, KFJ; 4) Dennis Hauger, 60 Mini. (Ph. CRG Press).