]> CRG : PRIMO PODIO DI DE CONTO CON CRG ALLA ROTAX WINTER CUP

CRG-2013.jpg

Paolo De Conto in DD2 conquista il secondo posto nella gara d’esordio a Campillos. Ottima anche la quarta posizione di Kamali. Un po’ di sfortuna frena gli altri piloti CRG nella Senior e nella Junior.

Prima uscita CRG al Rotax Max Challenge di Campillos in Spagna e primo podio di Paolo De Conto in DD2, in un appuntamento di inizio stagione molto utile ai piloti della casa italiana per una prima messa a punto in vista dei prossimi impegni dell’Euro Rotax.

BEL RISULTATO DI DE CONTO E KAMALI

Intanto al suo debutto con i colori CRG, Paolo De Conto si è rivelato, come dalle attese, fra i maggiori protagonisti del weekend spagnolo. Sul Circuito di Campillos De Conto non è riuscito in qualifica a ottenere un buon crono a causa del traffico in pista, e dal sesto tempo in prova ha mantenuto la posizione nelle manches, per poi piazzarsi ancora sesto in Prefinale segnando tuttavia il giro più veloce della gara.

Ma è stato in Finale che De Conto ha compiuto il suo exploit, lanciandosi in una gara d’attacco nonostante una partenza non eccellente, fino a guadagnare meritatamente il secondo posto. Nell’occasione, ancora una volta è stato suo il giro più veloce, a dimostrazione della competitività del pilota italiano e del telaio CRG che gli era stato messo a disposizione.

In DD2 ottimo il risultato anche del pilota tedesco della CRG, Luka Kamali, quarto in prova, quarto dopo le manches, e ancora in crescendo in Prefinale con un eccellente terzo posto. Molto buona anche la sua Finale, e solamente per poco non è riuscito a salire anche lui sul podio. Alla fine si è dovuto accontentare della quarta posizione a meno di due decimi dallo spagnolo Oriol Dalmau. A vincere la gara è stato l’ungherese Ferenc Kancsar. I due russi della CRG, Semen Ryasnov e Igor Mukhin (DD2 Master) in Finale si sono piazzati rispettivamente in 22ma e 26ma posizione dopo aver ottenuto però buone prestazioni nelle manches.

CRG-2013.jpg

SENIOR E JUNIOR CON UN PO’ DI SFORTUNA

Nella categoria Senior i piloti CRG hanno trovato qualche difficoltà a trovare il giusto setup nelle prove di qualificazione, pagando poi nelle manches il risultato in quanto costretti a partire da dietro. In Prefinale l’inglese Ed Brand si è poi piazzato 16mo, davanti ai due compagni di squadra lo spagnolo Mauricio van der Laan, al debutto nella Senior, e l’altro inglese Harry Webb. Fra i tre piloti CRG, il miglior risultato l’ha poi ottenuto Van der Laan, con la 13ma posizione, mentre Brand si è classificato 16mo e Webb 18mo. La Finale è stata vinta dall’australiano Pierce Lehane.

CRG-2013.jpg

Nella Junior a qualificarsi per la fase finale con i colori CRG sono stati il giovane inglese Alex Quinn, lo spagnolo Kilian Meyer al suo debutto nella Junior e l’israeliano Ido Cohen, mentre il tedesco Phil Doerr ha dovuto lasciare i finalisti al termine di una sua sfortunata gara di repechage. In Prefinale il migliore è stato lo spagnolo Meyer con il 14mo posto, Cohen si è classificato 20mo, mentre Quinn si è trovato subito costretto al ritiro per un incidente al primo giro.

Quinn è restato poi coinvolto in un altro incidente in Finale, così come altri inconvenienti di gara hanno rallentato gli altri due piloti CRG, con Meyer che ha concluso in 28ma posizione e Coeh in 31ma.

Per tutti i piloti CRG questa prima trasferta in Spagna si è rivelata comunque molto produttiva per un valido test in vista delle quattro prove dell’Euro Rotax, in programma il 5 aprile a Sabris (Francia), il 31 maggio a Castelletto (Italia), il 26 luglio a Wackersdorf (Germania) e il 6 settembre a Genk (Belgio).

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
17 febbraio 2015

CRG-2013.jpg

Nelle foto: 1) Paolo De Conto, DD2; 2) Luka Kamali, DD2; 3) Kilian Meyer e Alex Quinn, Junior; 4) Podio DD2. (Ph. Timo Deck)