]> CRG : SECONDA SPLENDIDA VITTORIA DI CRG CON DE CONTO

CRG-2013.jpg

SECONDA SPLENDIDA VITTORIA DI CRG CON DE CONTO NEL CAMPIONATO EUROPEO KZ
Sul circuito di Genk in Belgio Paolo De Conto su CRG-Tm conquista la seconda vittoria di fila e si conferma leader del Campionato Europeo di KZ. Ottimo terzo posto per Stan Pex. Nella prima prova del Campionato Europeo di KZ2 l’inizio è stato invece un po’ sfortunato per i colori CRG.

In Belgio a Genk nella seconda prova del Campionato Europeo KZ, ancora un successo per CRG, TM, e Paolo De Conto, e anche questa volta con una vittoria ottenuta di potenza, come e forse di più rispetto alla prima affermazione di Sarno. Un successo, anzi un trionfo, che ora conferma Paolo De Conto, la CRG e TM ai vertici della classifica del campionato continentale più performante del karting internazionale.

DE CONTO ALLA SECONDA VITTORIA SU DUE GARE

Al successo in questa seconda prova in Belgio il campione del mondo in carica Paolo De Conto ci ha sempre creduto, nonostante a Genk abbia iniziato con l’ottavo tempo in prova. Nelle prime due manche di qualificazione De Conto è riuscito a riprendere le “redini” dell’evento belga rimondando fino al secondo posto. Un inconveniente nella terza e ultima manche di qualificazione per un suo tamponamento in partenza sembrava aver mitigato le ambizioni del pilota italiano, invece in Finale De Conto è riuscito a conquistare subito di potenza il comando, e a rimettere in ordine i valori dell’appuntamento di Genk. De Conto ha così tagliato per primo il traguardo, inseguito come un’ombra dal suo maggior rivale, ovvero il giovane olandese Marijn Kremers su BirelArt. A completare il podio per CRG ci ha pensato l’olandese Stan Pex, in gara con CRG Holland, terzo al termine di una prova maiuscola.

CRG-2013.jpg

“L’inconveniente che mi è capitato nella terza manche – ha detto Paolo De Conto dopo la sua vittoria – non mi ha permesso di partire dalla prima fila. Ho preso una penalizzazione di 10 secondi per il musetto sganciato a seguito di una mia toccata con Pex in partenza, ma in Finale nonostante sia dovuto scattare dalla seconda fila, sono partito con la consapevolezza che potevo vincere. Non mi sarei mai aspettato che Kremers mantenesse il ritmo dall’inizio fino alla fine, pertanto non è stato per niente facile concludere davanti con un avversario sempre attaccato al mio kart. E’ stata una finale lunga e tirata, comunque ho gestito al meglio tutto il materiale e ho concluso con la vittoria. Mancano ancora due appuntamenti prima della chiusura del Campionato, certamente le mie prime due vittorie nelle prime due gare mi rendono favorito per il titolo, ma ancora è presto per parlare di questo argomento.”

Il terzo gradino del podio lo ha guadagnato Stan Pex, anche questi su CRG-TM, al termine di un weekend decisamente positivo. Questo il commento del pilota olandese: “Ho concluso in terza posizione, al termine di una buona gara. La partenza è stata buona, dalla sesta posizione ho recuperato subito fino alla quarta, poi avevo una buona velocità e sono riuscito a superare Abbasse. Anche lui era veloce ed è rimasto tutta la gara dietro a me, ma alla fine ho avuto la meglio, ero più veloce e sono terminato terzo. Sono molto contento.”

Fra gli altri piloti CRG in gara, Mirko Torsellini ha concluso al 12mo posto, mentre Jorrit Pex è stato costretto al ritiro quasi subito per incidente, e Andrea Dalè fuori causa al secondo giro per un problema tecnico. Julien Deharte si è piazzato 17mo.

Campionato Europeo KZ: 1. De Conto (CRG-Tm) punti 65; 2. Stan Pex (CRG-Tm) 42; 3. Hajek 36.

CRG-2013.jpg

NELLA “PRIMA” DI KZ2 INIZIO SFORTUNATO

Nella finale di Genk per la KZ2, nel primo appuntamento del Campionato Europeo per questa categoria cadetta, i risultati per CRG sono stati un po’ avari, per vari inconvenienti di gara. Il primo fra i piloti CRG è stato lo svedese Benjamin Persson Tornqvist di CRG Holland, 12mo sul traguardo. Lo spagnolo Gerard Cebrian Ariza si è piazzato 17mo, lo svedese Andreas Johansson di CRG Holland 19mo, mentre Alessandro Giardelli ha concluso 20mo dopo un buon recupero dalle manches di qualificazione. Lo spagnolo Enrico Prosperi si è piazzato 25mo. Costretti al ritiro Alexander Schmitz di CRG Holland e Fabrizio Rosati di SRP Racing Team. Ritirato a inizio gara anche il brasiliano Gaetano Gomes Di Mauro. Non sono riusciti a qualificarsi per la Finale Kay Van Berlo di CRG Keijzer Racing, Max Tubben di CRG Hoilland, Fabian Kreim di CRG Deutschland, Max Weering di CRG Holland, Julien Deharte.

Tutti i risultati nel sito www.cikfia.com e www.wskarting.it

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
14 Maggio 2017

Nelle foto: 1) Paolo De Conto, KZ; 2) Paolo De Conto con Arnaud Kozlinski e Stan Pex; 3) CRG Racing Team con Paolo De Conto (P1) e Stan Pex (P3). Ph. CRG Press.