]> CRG : Ultime Notizie #30

CRG-2013.jpg

Il Team Gamoto, team satellite CRG, si aggiudica il trofeo per la vittoria nella WSK Champions Cup conquistata dal suo pilota Muizzuddin. Il pilota malese premiato anche per la seconda posizione nella WSK Super Master. Un altro trofeo è andato all’altro pilota del Team Gamoto, Fetisov, per il terzo posto nella Champions Cup.

Un bel riconoscimento è stato assegnato al WSK Gran Galà di Adria al team Gamoto che con i colori CRG ha ottenuto importanti risultati nelle serie WSK nella stagione 2014, dove il team si è particolarmente distinto soprattutto nella categoria dei più giovani, la 60 Mini, conquistando la WSK Champions Cup.

Il team Gamoto, rappresentato da Vincenzo e Salvatore Gatto, anche nel 2014 ha così proseguito la striscia vincente che lo ha contraddistinto in questi anni come team satellite di CRG, fra i più qualificati ad assistere e preparare i giovani talenti dall’inizio della loro carriera in karting.

MUIZZUDDIN FESTEGGIATO AL WSK GRAN GALA’

Ad aggiudicarsi il bel riconoscimento nel WSK Gran Galà per la vittoria nella WSK Champions Cup 60 Mini è stato il giovanissimo pilota malese del team Gamoto, Muizzuddin Musyaffa Bin Abdul Gafar, poi premiato anche per il secondo posto nella WSK Master Series. Il terzo premio della WSK Champions Cup è stato assegnato all’altro pilota del Team Gamoto, il russo Bogdan Fetisov.

CRG-2013.jpg

Il Team Gamoto ha ottenuto infine il trofeo riservato ai Team per i risultati ottenuti nella WSK Champions Cup, grazie alla vittoria di Muizzuddin, al terzo posto di Bogdan Fetisov e il decimo del norvegese Dennis Hauger.

ALTRI RISULTATI DEL TEAM GAMOTO

Fra i risultati di rilievo del Team Gamoto nella stagione WSK 2014, anche il terzo posto di Leonardo Marseglia alla WSK Final Cup di Adria Karting Raceway. A completare i più importanti risultati nel 2014 per la squadra diretta da Gatto, il secondo posto di Dennis Hauger nel Campionato Italiano, la vittoria assoluta di Leonardo Marseglia nel Trofeo delle Industrie e il suo secondo posto alla Rok Cup International.

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
14 gennaio 2015

Nella foto: 1) Il team Gamoto alla premiazione WSK Gran Galà, insieme ad alcuni componenti del team ufficiale CRG; 2) da sinistra, Salvatore Gatto, Bogdan Fetisov, Muizzuddin e Vincenzo Gatto; 3) Al centro, Muizzuddin sul palco del WSK Gran Galà. (Cunaphoto.it).

CRG-2013.jpg

 

CRG-2013.jpg

Nel 2015 il team olandese Keijzer Racing, vincitore delle ultime due edizioni del Campionato Tedesco, passa ai telai CRG per una stagione di alto livello. Fra i suoi piloti per il 2015, Martijn van Leeuwen in KF e Bard Verkroost in KF Junior.

CRG saluta con molto piacere l’ingresso del team olandese Keijzer Racing che per il 2015 ha deciso di utilizzare i kart della factory italiana. Un’ottima notizia per i colori CRG che nelle gare internazionali potrà contare anche sull’apporto e sulla forza competitiva dell’eccellente team diretto da Willemjan Keijzer.

Il team Keijzer Racing nelle ultime stagioni si è particolarmente distinto nei più importanti campionati internazionali. Lo scorso anno si è aggiudicato fra l’altro il Campionato Tedesco DKM in KF con Martijn van Leeuwen, titolo già vinto nel 2013 in KF Junior sempre con il forte pilota olandese. Prestigioso anche il quinto posto conquistato nel 2014 nel Campionato del Mondo di Essay (Francia) in KF, sempre con van Leeuwen, che lo scorso anno ha disputato anche il Campionato Europeo KF dove si è classificato al nono posto dopo una sfortunata finale in Inghilterra a Brandon. In chiusura di stagione, il team Keijzer ha ottenuto il podio anche alla WSK Final Cup di Adria con il terzo posto di Martijn van Leeuwen.

CRG KEIJZER RACING PER UNA STAGIONE 2015 D’ATTACCO!

"Sono molto contento della stagione appena terminata – ha dichiarato Willemjan Keijzer – anche perché solamente pochi team sono riusciti nell’impresa di vincere il Campionato Tedesco in due categorie diverse, nella Junior e nella Senior. Nonostante alcuni alti e bassi, abbiamo fatto un ottimo lavoro. Nel 2015 con il materiale CRG abbiamo intenzione di disputare una stagione ancor più d’attacco."

Nel 2015 con i telai CRG il team CRG Keijzer Racing schiera ancora Martijn van Leeuwen in KF e Bard Verkroost in KF Junior, ma il team proprio in questi giorni sta esaminando altre richieste per l’inserimento in squadra di altri piloti. Fra i programmi del team per questa stagione, il Campionato Tedesco, i campionati WSK e CIK-FIA, oltre ad altri appuntamenti internazionali.

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
13 gennaio 2015

Nella foto: il team CRG Keijzer Racing alla presentazione del programma 2015 con CRG.

 

CRG-2013.jpg

Presentata la squadra ufficiale CRG per i campionati Rotax 2015, al via in tutte le classi. In DD2 spicca Paolo De Conto, nella Senior Edward Brand e Harry Webb, nella Junior Alex Quinn. Esordio alla Florida Winter Tour, poi il team completo alla Winter Cup di Campillos e nell’Euro Rotax Max Challenge.

E’ una squadra “stellare” quella formata da CRG che sta per debuttare nei Campionati Rotax 2015, capitanata dal team manager Martin Reuvers con l’apporto di HRS Racing Engines per la preparazione e lo sviluppo tecnico della motorizzazione.

La nuova squadra corse ufficiale CRG-Rotax è composta nella categoria Max DD2 dal pilota italiano Paolo De Conto, dal tedesco Luka Kamali e dal russo Semen Ryasnov, nella Max DD2 Masters sarà in gara il russo Igor Mukhin, nella Max Senior l’inglese Edward Brand, l’altro inglese Harry Webb e l’olandese Mauricio Van der Iaan, nella Max Junior l’inglese Alex Quinn, lo spagnolo Kilian Meyer, l’israeliano Ido Cohen e il tedesco Phil Dörr.

Una squadra CRG quindi di grandissimo spessore quella preparata da Martin Reuvers, pronta a farsi valere in tutte le categorie e decisa a puntare ai maggiori obiettivi.

Fra le “stelle” dei piloti CRG impegnati nei Campionati Rotax, si evidenziano il top-driver italiano Paolo De Conto, campione europeo 2010 in KZ2 e 2011 in KZ1, già grande protagonista lo scorso anno anche nell’Euro Challenge Rotax, oltre all’inglese Harry Webb, vincitore del Rotax Grand Finals mondiale e Euro Challenge Junior 2012 e Campione in carica dell’Euro Challenge Senior, e l’altro l’inglese Edward Brand, terzo lo scorso anno nell’Euro Rotax Senior e secondo nel Grand Finals Rotax Senior nel 2012.

Grandi attese sono riposte anche nel tedesco Luka Kamali, già in evidenza lo scorso anno nell’Euro Challenge DD2, nel russo Igor Mukhin già vincitore della Rotax DD2 Masters International Open nel 2012, e nel giovane inglese Alex Quinn, autore di una crescita agonistica di rilievo. Tutta la Spagna ripone invece grandi speranze nella giovane promessa Kilian Meyer.

A scendere in pista per primi saranno Paolo De Conto e Edward Brand per la Florida Winter Tour Rotax Max Challenge, nella gara d’apertura del 25 gennaio 2015 di Homestead-Miami Speedway, per l’inizio del trittico di gare che comprenderà il 1. marzo Orlando Kart Center e il 29 marzo Ocala Grand Prix.

La squadra CRG-Rotax al completo debutterà invece il 15 febbraio 2015 a Campillos (Spagna) per la Winter Cup Rotax Max. Il programma proseguirà poi nelle 4 prove dell’Euro Rotax Max Challenge: il 5 aprile a Sabris (Francia), il 31 maggio a Castelletto (Italia), il 26 luglio a Wackersdorf (Germania), il 6 settembre a Genk (Belgio).

La stagione Rotax per la squadra CRG comprenderà anche gli appuntamenti dell’11 ottobre alla Rotax Max International Cup di Angerville (Francia) e il 25 ottobre alla Rotax Max International Open di Adria (Italia).

LA SQUADRA UFFICIALE CRG-ROTAX PER LA STAGIONE AGONISTICA 2015

DD2
Paolo De Conto (ITA)
Luka Kamali (DEU)
Semen Ryasnov (RUS)

DD2 MASTERS
Igor Mukhin (RUS)

SENIOR
Edward Brand (GBR)
Harry Webb (GBR)
Mauricio Van der Iaan (NLD)

JUNIOR
Alex Quinn (GBR)
Kilian Meyer (SPA)
Ido Cohen (ISR)
Phil Dörr (DEU)

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
12 gennaio 2015

Nella foto: da sinistra: Harry Webb e Edward Brand, nel 2015 nella squadra ufficiale CRG-Rotax nella categoria Max Senior.

 

CRG-2013.jpg

Definita la squadra ufficiale CRG per la stagione 2015. In KZ1 Davide Forè, Paolo De Conto e Simo Puhakka. In KZ2 Edward Brand, Fabian Federer, Sidney Gomez e Fuma Horio. In KF Felice Tiene, Pedro Hiltbrand, Dionisios Marcu e Archie Tillett. In KFJ Alex Quinn.

E’ ormai definita la squadra ufficiale CRG per la stagione 2015, più che mai determinata a raccogliere grandi risultati e far valere la qualità vincente del proprio materiale. E’ una squadra d’attacco quella che presenta la CRG quest’anno, pronta a scalare le classifiche delle gare più prestigiose e incrementare un Albo d’Oro già fra i più ricchi della storia del karting.

IN KZ1 UN “TRIDENTE” D’ECCEZIONE

In KZ1 il compito di portare alla vittoria il brand CRG è affidato al cinque volte Campione del Mondo Davide Forè, che insieme ai due velocissimi nuovi arrivati, Paolo De Conto, due volte Campione Europeo in KZ1 e KZ2, e il finlandese Simo Puhakka, andrà a formare un “tridente” di grande consistenza, in grado di puntare al successo pieno. L’impegno della squadra inizia dall’appuntamento della Winter Cup a Lonato del Garda (Italia) il 22 febbraio, per proseguire poi nella WSK Super Master Series, nel Campionato Europeo e nel Campionato del Mondo.

IN KZ2 DEBUTTA BRAND

A difendere i colori CRG in KZ2 scende in pista anche un nuovo acquisto, l’inglese Edward Brand, fra i maggiori protagonisti nei campionati internazionali Rotax, terzo lo scorso anno nell’Euro Rotax Senior e secondo nel Grand Finals Rotax Senior nel 2012. A completare la squadra in KZ2, l’altoatesino Fabian Federer, già campione europeo KZ2 nel 2011, il venezuelano Sidney Gomez e il giapponese Fuma Horio, anche questi ben determinati a disputare una stagione di rilievo. All’appuntamento CIK-FIA International KZ2 Super Cup sarà della partita anche lo spagnolo Pedro Hiltbrand. In KZ1 e in KZ2 i motori utilizzati saranno Maxter.

CRG-2013.jpg

I PROTAGONISTI CRG IN KF

La squadra in KF è invece composta da Felice Tiene, già vincitore della Coppa del Mondo nel 2012 e più che mai pronto a disputare una stagione di alto livello, quindi Pedro Hiltbrand (settimo nel Campionato Europeo lo scorso anno), il romeno Dionisios Marcu, e il giovane inglese Archie Tillett al debutto nella categoria maggiore.

IN KF JUNIOR E’ QUINN IL PILOTA CRG

In KF Junior è il giovanissimo inglese Alex Quinn a rappresentare la squadra ufficiale CRG e a confermare il proprio valore dopo aver raccolto eccellenti risultati lo scorso anno all’esordio nella categoria. In KF e KF Junior i motori utilizzati saranno Iame/Parilla.

CRG-2013.jpg

LA SQUADRA UFFICIALE CRG PER LA STAGIONE AGONISTICA 2015:

KZ1
Davide Forè (ITA)
Paolo De Conto (ITA)
Simo Puhakka (FIN)

KZ2
Fabian Federer (ITA)
Edward Brand (GBR)
Sidney Gomez (VEN)
Fuma Horio (JAP)

KF
Felice Tiene (ITA)
Dionisios Marcu (ROM)
Pedro Hiltbrand (ESP)
Archie Tillett (GBR)

KF Junior
Alex Quinn (GBR)

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
10 gennaio 2015

Nelle foto: 1) Davide Forè; 2) Felice Tiene; 3) da sinistra Felice Tiene, Davide Forè, Paolo De Conto. Cunaphoto.it

 

CRG-2013.jpg

CRG annuncia l’ingaggio del forte pilota finlandese Simo Puhakka per la stagione 2015 nella categoria KZ1, dove farà coppia con Paolo De Conto già a partire dalla prossima Winter Cup. Puhakka disputerà la WSK Super Master Series, il Campionato Europeo e il Campionato del Mondo KZ1.

L’inizio della stagione agonistica è alle porte, e la prestigiosa casa italiana CRG mette a segno un altro bel colpo per il 2015 con l’ingaggio del forte pilota finlandese Simo Puhakka, chiamato a difendere i colori CRG in KZ1 in tutte le competizioni internazionali di rilievo, a cominciare dalla prossima Winter Cup di Lonato del Garda (Italia).

Simo Puhakka, pilota di talento e velocissimo, farà quindi coppia con Paolo De Conto, recente acquisto di CRG e ambedue impegnati nella massima categoria con il cambio. Dopo la gara d’apertura della stagione 2015 alla Winter Cup, Puhakka con la squadra ufficiale CRG prenderà parte alle quattro prove della WSK Super Master Series, al Campionato Europeo CIK-FIA KZ1 e al Campionato del Mondo CIK-FIA KZ1.

Il pilota finlandese è certamente fra i più forti piloti della KZ1, e la CRG insieme a Paolo De Conto anche quest’anno si presenta con una coppia vincente nella massima categoria con il cambio e pronta a ottenere risultati di prestigio, oltre naturalmente al cinque volte campione del mondo Davide Forè per un “tridente” tutto d’attacco.

Fra i recenti migliori risultati di Puhakka, il secondo posto nel Campionato Tedesco 2014 in KZ2 con una vittoria a Kerpen. Nella sua carriera, i successi nel Campionato Finlandese nel 2005 nelle categorie ICA e FA, e nel 2007 nella 125 ICC, e la vittoria nel Campionato Italiano Open Masters KZ2 del 2008.

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
9 gennaio 2015

Nella foto: da sinistra, Simo Puhakka con il Presidente CRG Giancarlo Tinini.

 

CRG-2013.jpg

Nel 2015 Paolo De Conto rafforza la squadra ufficiale, ma è attesa anche qualche new-entry dopo che Jordon Lennox-Lamb ha scelto di intraprendere altre strade. Ottime prospettive anche nell’Euro Rotax con l’ingresso di HRS e Martin Reuvers. Novità anche nella direzione sportiva del team ufficiale, affidata a Glenn Keyaert, mentre Euan Jeffery passa alla Ricerca e Sviluppo. A livello commerciale, stretto un importante accordo con K1 Speed per il Nord America.

Il bilancio della stagione 2014 per CRG è stato ancora una volta positivo, con un’ottima competitività dimostrata in tutti gli appuntamenti, anche se i risultati non sono stati così importanti come quelli acquisiti negli ultimi anni. Nel 2014 in casa CRG è arrivato il titolo europeo in KZ2 con Andrea Dalè, su CRG-Maxter, e da un certo punto di vista ancor più significativo perché conquistato da un pilota privato.

Un risultato importante a cui non hanno fatto seguito altri successi per varie situazioni sfortunate, ma come afferma Giancarlo Tinini, presidente della CRG, “non tutti gli anni sono uguali”. Di rilievo anche le perfomance di Jordon Lennox-Lamb con il secondo posto nell’Euro Rotax e il successo in S1 a Las Vegas e nel Campionato Americano.

“Quest’anno abbiamo fatto un po’ più fatica – ha precisato Giancarlo Tinini – e il 2014 non è stato certamente il migliore dei nostri anni, ma neanche possiamo dire che sia stata una stagione disastrosa, anzi abbiamo dimostrato un’ottima competitività in molte occasioni. Per il primo anno abbiamo affrontato anche il Challenge Euro Rotax, riuscendo a esprimerci ad alto livello e a potenziare le basi di preparazione per un buon sviluppo tecnico nella categoria. Naturalmente, sull’esperienza del 2014, puntiamo decisamente a una migliore stagione nel 2015.”

CRG-2013.jpg

- Intanto CRG vedrà in squadra l’ingresso di un pilota molto veloce, come Paolo De Conto, ma saluta Jordon Lennox-Lamb che proprio all’inizio del 2015 ha scelto di intraprendere altre strade...

“Paolo è indubbiamente uno dei maggiori attori di questi ultimi anni nella categoria KZ. Nel 2015 sarà con noi e sono sicuro che darà il massimo per poter ottenere i successi che merita. Lennox ha scelto invece di intraprendere un’altra strada. D’altra parte gli è stata fatta un’ottima offerta, alla quale era difficile poter dire di no. Siamo contenti per lui, e contenti anche di averlo lanciato fra i top-drivers a livello mondiale dopo essersi distinto ottimamente con CRG fin dal 2011. Insieme a Paolo De Conto, in KZ1 correrà Davide Forè che ancora farà qualche gara di rilievo. In KZ2 avremo Fabian Federer, oltre a Andrea Dalè come pilota privato. Probabilmente potremo contare su qualche altro interessante pilota con cui stiamo parlando in questi giorni. Per quanto riguarda la KF, confermato Felice Tiene, con l’appoggio di Pedro Hiltbrand. Ma con loro avremo anche altri piloti e probabilmente qualche new-entry. Per il programma Rotax 2015 abbiamo concluso un importante accordo con HRS Racing Engines e Martin Reuvers per il potenziamento del nostro team nell’Euro Challenge e negli appuntamenti Rotax di rilievo.”

CRG-2013.jpg

- Importanti novità anche per quanto riguarda la direzione sportiva del team...

“Dal 2015 Euan Jeffery, che in questi anni ha ricoperto ottimamente la direzione sportiva, passa al ruolo di manager Ricerca e Sviluppo Commerciale, un incarico strategico per lo sviluppo della nostra azienda, con l’obiettivo di assistere e potenziare la nostra rete vendita, oltre a individuare ulteriori mercati e partner. Nel ruolo di direttore sportivo passerà Glenn Keyaert, già con noi da alcuni anni e ottimo conoscitore di tutte le problematiche di gara e logistiche.”

CRG-2013.jpg

CRG-2013.jpg

- Quali novità sui prodotti CRG nel 2015?

“Saranno utilizzati i materiali di nuova omologa, ma non si tratta di grandi novità in quanto i nostri prodotti sono già stati sviluppati durante la stagione 2014. Partiamo comunque convinti di disporre di un ottimo materiale, con la certezza di ben figurare. Per quanto riguarda i motori, utilizzeremo Parilla per il KF e Maxter per il KZ.”

- Sul fronte pneumatici, nei giorni scorsi la CIK-FIA ha annunciato le forniture per il 2015. Quale è la sua opinione?

“Non ho mai avuto nessun pregiudizio per nessuna azienda, però se la CIK-FIA potesse coinvolgere anche i costruttori dei telai in queste scelte, forse sarebbe meglio. Credo che se si potessero fare preventivamente dei test in pista, dove valutare se un tipo di gomma rende meglio in una categoria piuttosto che in un’altra, potremmo arrivare ad una scelta migliore e di maggior soddisfazione per il pilota. E’ vero che in ogni categoria le gomme sono uguali per tutti, ma se manca il gradimento dei piloti che le usano, assistiamo alla continua emorragia di concorrenti verso campionati dove trovano più soddisfazione.”

- Per quanto riguarda invece le nuove motorizzazioni KF?

“Sento pareri abbastanza discordanti, la maggior parte purtroppo negativi. Per quanto ci riguarda, seguiremo con minore interesse la KF per concentrarci soprattutto sulla motorizzazione KZ. Se nelle categorie KF il numero dei piloti è drasticamente diminuito, è perché non si è voluto semplificare una motorizzazione che si è rivelata troppo complicata. Chi redige i regolamenti evidentemente non ha un’adeguata conoscenza del problema. Non si devono confondere i numeri delle gare WSK o CIK-FIA - che raccolgono piloti da tutto il mondo - con quelli dei campionati nazionali, vere realtà per quanto riguarda il successo o meno di una categoria, e in questi campionati le categorie KF praticamente non esistono più. Ad avvantaggiarsi di questa situazione sono categorie come la Rotax o altri campionati monomarca, che continuano invece ad avere un sempre maggior numero di piloti.”

- I campionati nazionali soffrono in effetti sempre di più a causa della crisi della motorizzazione KF. Quali sono i rimedi che potrebbero essere adottati per invertire la rotta?

“I campionati che funzionano sono quei campionati che fanno le cose da sé, ovvero valutano di volta in volta se vale la pena o meno di seguire certi indirizzi. Nel mondo ci sono già esempi di Campionati di buon successo perché sono riusciti ad andare incontro alle esigenze e alle aspettative degli addetti ai lavori e dei piloti. Anche la scelta di un tipo di pneumatico può influire molto sul successo di un campionato. Al di là del brand, anche solamente la giusta mescola del pneumatico può attirare più piloti e ridare interesse a un campionato.”

- Sul piano commerciale, come è stato il 2014 per CRG?

“Il nostro trend negli ultimi tre anni prosegue sugli stessi livelli, e con l’attuale situazione economica è già un successo mantenere gli stessi numeri. In Europa i mercati migliori per noi si sono rivelati ancora una volta la Francia e la Germania. Ma abbiamo fatto un buon lavoro quest’anno anche in Cina, così come nel Nord America, dove per il 2015 abbiamo stretto un nuovo accordo con l’organizzazione K1 Speed, per sviluppare un nuovo programma di distribuzione ben strutturato e capillare, in modo da offrire un alto livello di servizio e supporto in pista a tutti i nostri affezionati clienti.”

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
2 gennaio 2015

CRG-2013.jpg

Nelle foto: 1) Andrea Dalè (369) e Felice Tiene (422), Campionato Europeo KZ2, Kristianstad 2014 (Ph. Cunaphoto); 2) Giancarlo Tinini e Nicole (Ph. CRG Press); 3) Paolo De Conto (Ph. CRG Press); 4) Glenn Keyaert e Felice Tiene (Ph. CRG Press); 5) Euan Jeffery (Ph. Cunaphoto); 6) Davide Forè (Ph. Cunaphoto).

 

CRG-2013.jpg

Words from Giancarlo Tinini, CRG S.p.A. founder and president regarding the latest change of strategy in North America.

“Sono lieto di annunciare che CRG adotterà un nuovo programma di distribuzione e di sviluppo gara per l'intero continente del Nord America attraverso l'organizzazione K1 Speed.

La scelta di collaborare con K1 è basata sul fatto che questa azienda ha dimostrato un format esemplare ed unico a livello nazionale, come poche entità hanno fatto prima d'ora. Questo sistema innalza alla massima priorità il valore del marchio e la qualità del servizio, accompagnandola ad un programma molto ben strutturato in tutte le varie location. Questo è esattamente ciò che richiede il settore racing del nostro business, se vogliamo offrire lo stesso livello di servizio, notorietà di marca e supporto in pista a tutti gli affezionati clienti di CRG. Lavoreremo duramente per raggiungere questo risultato attraverso una distribuzione ben strutturata e capillare, che è uno dei nostri obiettivi a breve termine.”

Giancarlo Tinini
CRG S.p.A.

 

CRG-2013.jpg

Nel 2015 il team CRG è pronto ad un’altra stagione di grande rilevanza nel Rotax Euro Challenge, con il supporto tecnico di HRS Racing Engines e la direzione del team CRG-Rotax affidata a Martin Reuvers. Il team CRG anche nelle tappe del Florida Winter Tour, International Cup di Angerville e International Open di Adria. Fra i top drivers anche Jordon Lennox-Lamb e Paolo De Conto.

E’ da appena conclusa la stagione 2014 e già sono in arrivo i primi appuntamenti del 2015, e la squadra ufficiale CRG è già pronta ad altre importanti sfide. Otre ai consueti e prestigiosi campionati internazionali CIK-FIA e WSK dove CRG vanta un palmares invidiabile in oltre 30 anni di attività, la casa italiana nel 2015 sarà ancora una volta presente nei Campionati Rotax, con un team dedicato e di primaria importanza.
.

Nel 2015 già con la Winter Cup del 15 febbraio a Campillos in Spagna, il team ufficiale CRG sarà al via della nuova stagione Rotax con il supporto di HRS Racing Engines responsabile dello sviluppo del programma motoristico Rotax e la direzione del team CRG-Rotax affidata a Martin Reuvers, 33 anni, manager olandese trapiantato in Spagna, di grande esperienza nell’universo Rotax, nonché poliglotta (parla olandese, spagnolo, inglese e italiano).

CRG-2013.jpg

IL TEAM CRG PER IL PROGRAMMA ROTAX CHALLENGE 2015

Un team ufficiale CRG-Rotax quindi con ottime credenziali che si annuncia quanto mai competitivo, grazie alla performance dei telai CRG di nuova omologazione e a una assistenza sportiva e tecnica di provata esperienza, come appunto lo è Martin Reuvers a livello sportivo-logistico e la struttura HRS Racing Engines a livello tecnico, con già all’attivo innumerevoli successi nei campionati Europei Rotax, oltre alle serie nazionali per i campionati conquistati in Inghilterra, Canada, Germania, Austria, Ungheria, Olanda, Belgio, Danimarca, Spagna. Nel palmares di HRS Racing Engines anche la Florida Winter Tours e ben 5 vittorie in varie categorie del Rotax Max Challenge Grand Finals. Tra HRS e Martin Reuvers sono ben 8 i titoli vinti nel mondiale Rotax!

La squadra ufficiale CRG nel 2015 sarà presente in tutte le categorie Rotax dell’Euro Challenge, dalla Junior alla Senior Max, DD2 e DD2 Masters, oltre alla prova d’apertura della Winter Cup di Campillos, alla Florida Winter Tour, alla Rotax International Cup di Angerville e Rotax Max International Open di Adria.

CRG-2013.jpg

IN GARA ANCHE LENNOX E DE CONTO

Fra i piloti di punta del team ufficiale CRG, oltre ad importanti new-entry, anche Jordon Lennox-Lamb, secondo nel Rotax Euro Challenge 2014, e Paolo De Conto, nuovo pilota ufficiale CRG e già nel 2014 grande protagonista nel Rotax Euro Challenge con la vittoria in Italia a Castelletto di Branduzzo.

Il primo appuntamento della stagione Rotax 2015 è fissato in Spagna a Campillos dal 9 al 15 febbraio. Oltre alla 2015 Florida Winter Tour, di seguito il programma completo in Europa della squadra ufficiale CRG negli appuntamenti internazionali Rotax 2015.

CRG NEL CALENDARIO ROTAX CHALLENGE 2015
15.02.2015 - Winter Cup Rotax Euro Challenge, Campillos (Spagna)
05.04.2015 - Rotax Max Euro Challenge, Salbris (Francia) Rd.1
31.05.2015 - Rotax Max Euro Challenge, Castelletto (Italia) Rd.2
26.07.2015 - Rotax Max Euro Challenge, Wackersdorf (Germania) Rd.3
06.09.2015 - Rotax Max Euro Challenge, Genk (Belgio) Rd.4
11.10.2015 - Rotax Max International Cup, Angerville (Francia)
25.10.2015 - Rotax Max International Open, Adria (Italia)

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
24 dicembre 2014

Nelle foto: 1) Jordon Lennox-Lamb, Rotax DD2; 2) Jordon Lennox Lamb e Paolo De Conto, Rotax Euro Challenge 2014 a Castelletto (ITA). Ph. CRG Press

 

CRG-2013.jpg

Davide Forè, Felice Tiene e la new entry Paolo De Conto, tre grandi campioni del karting, hanno messo “alla frusta” il nuovo kart da noleggio CRG Centurion in un test su piste indoor e outdoor. Molto positive le impressioni dei piloti CRG, con sensazioni simili al prodotto racing. E’ ideale per chi cerca il divertimento.

Un giorno intero con i nuovi kart da noleggio della CRG, messi “alla frusta” in un test su piste indoor e outdoor da un trio di campioni dal palmarès lunghissimo, Davide Forè, Felice Tiene e la new entry Paolo De Conto, che sommano un totale di 10 titoli fra Campionati del Mondo, Coppe del Mondo e Campionati Europei. I kart utilizzati nel test sono stati i bellissimi e grintosi Centurion, la nuova linea del kart da noleggio firmata CRG.
.

CRG-2013.jpg

IL TEST A VICENZA KART INDOOR E A LONATO

Non si sono fatti certamente pregare i tre piloti ufficiali della CRG per iniziare subito una “gara in famiglia” appena i kart CRG Centurion sono stati appoggiati sul cemento della pista indoor di “Vicenza Kart Indoor”, un tracciato ricco di sali-scendi su due piani che consente una bella accelerazione e violente staccate. E i kart CRG Centurion hanno risposto ottimamente alle sollecitazioni di Davide Forè, Felice Tiene e Paolo De Conto, dimostrando fino a che punto sia possibile andar forte con questi kart mossi dal propulsore Honda GX 270. Non è mancata qualche toccata contro le delimitazioni della pista del sistema “360° Karting”, ma i paraurti ad assorbimento differenziato del kart CRG Centurion e quelli perimetrali anti shock di colore rosso hanno retto benissimo agli urti.

Nella stessa giornata un secondo test è stato effettuato sulla pista outdoor South Garda Karting di Lonato, con velocità decisamente superiori, e anche qui non è mancato lo spettacolo con un’altra “gara in famiglia” condita da continui sorpassi e controsorpassi fra i tre piloti ufficiali della CRG, che hanno dato fondo a tutta la potenza dei kart CRG Centurion rimanendo ben impressionati dalla guidabilità del mezzo.

CRG-2013.jpg

L’ESPERIENZA CRG PUNTO VINCENTE

Insomma prestazioni di tutto rispetto, dovute soprattutto all’esperienza di CRG nelle competizioni di tutto il mondo, che ha saputo trasferire sui kart da noleggio il valore aggiunto di tecnologia ed esperienza acquisita in oltre trent’anni di attività al vertice del karting internazionale, portando così una significativa evoluzione anche in questo settore.

Fra le caratteristiche del kart CRG Centurion, l’aspetto accattivante di un kart da gara, la sensazione di guida molto simile ad un kart racing e la semplicità di regolazione della posizione dei pedali del freno e dell’acceleratore per trovare la migliore posizione sul sedile.

CRG-2013.jpg

LE IMPRESSIONI DEI CAMPIONI CRG

Davide Forè: “Ci siamo divertiti moltissimo a provare questo nuovo kart da noleggio della CRG. Siamo rimasti molto soddisfatti del test, sia nella pista indoor di Vicenza che a Lonato. Volevo fare i complimenti a CRG per il prodotto che è stato realizzato, e per quanto mi riguarda sono rimasto soddisfatto della prova. Per chi ama il karting, e magari non ha possibilità economiche per intraprendere un programma agonistico con un kart da gara, credo che debba provare questo go-kart CRG Centurion perché si divertirà ugualmente.”

Felice Tiene: “Il kart da noleggio della CRG è sicuramente divertente. E’ molto simile ad un kart racing, anche se le velocità ovviamente sono diverse. Se una persona vuole andare a divertirsi con gli amici o con la famiglia, è certamente un ottimo svago. Le sensazione della guida di un go-kart ci sono tutte, è un prodotto indicato per chi si vuole divertire. Molto utile e veloce la regolazione dei pedali, con l’apposita leva è un attimo regolare la corretta posizione di guida.”

Paolo De Conto: “Le mie impressione sul kart CRG Centurion sono molto positive. Le sensazioni rispetto ad un kart da gara sono abbastanza simili come telaio, naturalmente quello che fa la differenza con un kart racing è il motore. La posizione di guida è molto simile al kart tradizionale, la posizione del volante è diritta e comoda, e la pedaliera si può sistemare facilmente. E’ un kart molto divertente. Per quanto riguarda invece il mio nuovo ingresso in CRG, il mio obiettivo per il 2015 è uno solo, vincere ogni gara!”

CRG-2013.jpg

LA NUOVA LINEA DEL KART DA NOLEGGIO CRG CENTURION

La nuova linea CRG Centurion, oltre al kart Centurion Standard con motore Honda GX270, comprende anche il Centurion Mini per il kart da noleggio per bambini con motore GX120, lo spettacolare Centurion Biposto, il Centurion Big Foot per piloti di taglia forte e il Centurion Rotax equipaggiato con il motore Rotax Max 125 cc.

Responsabile CRG della nuova linea dei kart da noleggio CRG Centurion è Christopher Sparacino, email: chris.r2r@kartcrg.com

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
15 dicembre 2014

Nelle foto: Il test con i kart da noleggio CRG Centurion al “Vicenza Kart Indoor” e in pista al South Garda Karting di Lonato (Ph. CRG Press).

1) De Conto, Forè, Tiene; 2) Felice Tiene; 3) De Conto, Forè, Tiene; 4) Davide Forè.

 

CRG-2013.jpg

L’italiano Paolo De Conto è il nuovo pilota CRG ufficiale per la stagione internazionale KZ nel 2015. E’ uno dei maggiori protagonisti del karting mondiale, nel suo palmares il Campionato Europeo KZ1 nel 2011 e KZ2 nel 2010.

La squadra ufficiale CRG si rafforza per la stagione 2015 con l’ingaggio di Paolo De Conto, nuovo pilota ufficiale CRG in KZ. Un grande acquisto per CRG Racing Team che potenzia la propria squadra in KZ in vista della prossima stagione e una grande opportunità per Paolo De Conto, pilota velocissimo e di grandi capacità.

Apprezzato da tutti per il suo carattere estroverso, le sue qualità umane oltreché sportive, Paolo De Conto è uno dei maggiori protagonisti del karting mondiale e fra i piloti più determinati e competitivi, particolarmente deciso nei sorpassi e in grado di risolvere a proprio favore gli eventi di una gara.

CRG-2013.jpg

E’ IL VINCITORE DI LAS VEGAS 2014

Paolo De Conto ha concluso quest’anno con ottime prestazioni, come il recente successo conquistato in KZ2 a Las Vegas nella prestigiosa SuperNationals. Nel 2014 ha ottenuto la vittoria anche alla Winter Cup a Lonato e ha dominato la terza prova del Campionato Europeo CIK-FIA KZ a Kristianstad, terminando l’Europeo in 7. posizione. Nel Campionato del Mondo KZ 2014 si è classificato al 5. posto dopo aver condotto in testa per due giri nella prima parte della finale. Nella WSK Super Master si è classificato quinto. In questa stagione ha corso anche nell’Euro Rotax DD2, dove si è aggiudicato la prova di Castelletto di Branduzzo. Ha vinto anche la quinta edizione del Memorial Ciao Thomas Knopper KZ2 a Kerpen.

PALMARES IMPORTANTE

Paolo De Conto è in credito con la fortuna, perché diverse volte è stato fermato da problemi tecnici quando ormai sembrava certa una sua vittoria. Nel suo palmarès spicca comunque la vittoria nel Campionato Europeo KZ1 di Wackersdorf nel 2011 e nello stesso anno la vittoria nella WSK Master Series KZ1 e nel Memorial Ciao Thomas Knopper a Kerpen in KZ2. Nel 2010 De Conto ha vinto il Campionato Europeo KZ2 dopo le due prove di Sarno e Varennes, si è aggiudicato la WSK Euro Series KZ2 e il primo Memorial Ciao Thomas Knopper KZ2. Nel 2010 si è anche piazzato secondo nel Campionato Tedesco KZ2 e secondo nella Monaco Kart Cup KZ2. Nel 2009 è giunto secondo nel Campionato Tedesco KZ2 e ha vinto la Bridgestone Cup Europe KZ2.

CRG-2013.jpg

Paolo De Conto (ITA)
22 anni - Farra di Soligo, Treviso (Italia)

2014 - 1. Skusa SuperNationals, KZ2
2014 - 1. Winter Cup Lonato, KZ2
2011 - 1. Campionato Europeo, KZ1
2011 - 1. WSK Master Series, KZ1
2010 - 1. Campionato Europeo, KZ2
2010 - 2. Campionato Tedesco, KZ2
2010 - 2. Monaco kart Cup, KZ2
2010 - 1. WSK Euro Series, KZ2
2009 - 2. Campionato Tedesco, KZ2
2009 - 1. Bridgestone Cup Europe, KZ2

Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com
3 dicembre 2014

Nelle foto: 1) La fiancata del nuovo kart CRG di Paolo De Conto per la stagione 2015; 2) Paolo De Conto, pilota ufficiale CRG; 3) Paolo De Conto fra Davide Forè e Jordon Lennox-Lamb nel recente Campionato Europeo KZ a Genk (Ph. Cunaphoto.it).

 
TUTTE LE NOTIZIE :